FAST ANIMALS AND SLOW KIDS: dall’11 marzo il nuovo singolo inedito “VITA SPERDUTA”, traccia pronta per essere inserita nella scaletta del nuovo tour in partenza il 7 aprile

FAST ANIMALS AND SLOW KIDS

Da venerdì 11 marzo

in tutti gli store digitali

il brano inedito

“VITA SPERDUTA”

La nuova traccia è pronta per essere inserita

nella scaletta del

“È GIÀ DOMANI TOUR”

in partenza il prossimo 7 aprile

La data di BOLOGNA è già SOLD OUT

I FAST ANIMALS AND SLOW KIDS, i paladini dell’alternative rock made in Italy, sono tornati in sala prove per preparare l’E’ GIÀ DOMANI TOUR in partenza il prossimo 7 aprile da Parma.

Questa serie di concerti vedrà i FASK girare i principali club italiani facendo tappa a BOLOGNA (concerto già SOLD OUT), PADOVA, FIRENZE, TORINO, NAPOLI, ROMA e MILANO.

Se il tour acustico della scorsa estate era figlio della voglia di tornare a suonare dal vivo e della volontà di celebrare il primo decennio di carriera della band, l’“È GIÀ DOMANI TOUR” riporterà finalmente i FASK alla loro condizione ottimale: palchi, sudore, stage diving, tanto rock ‘n’ roll e l’urlo liberatorio che non manca mai durante i concerti “SIAMO I FAST ANIMALS AND SLOW KIDS E VENIAMO DA PERUGIA”.

La band perugina però non poteva tornare in sala prove senza uscirne con un brano inedito da regalare ai fan alla vigilia del tour.

VITA SPERDUTA”, questo il titolo dell’inedito, sarà quindi disponibile in tutti gli store digitali a partire da venerdì 11 marzo, dando così ai fan il tempo di impararne a memoria il testo che entrerà nella scaletta del nuovo tour.

Vita Sperduta  – racconta la band – è un pezzo volutamente scarno dove basso-batteria-chitarra la fanno da padrone. Questo brano ha una struttura volutamente minimale ed è nato con l’idea di suonarlo live e dare la giusta carica al pubblico che verrà a vederci saltare e cantare sul palco.

È stata, di fatto, la partenza del tour a darci la spinta per uscire con un nuovo inedito.

Quando abbiamo finito di scrivere e registrare questo pezzo non abbiamo potuto non immaginarlo cantato insieme al pubblico. Tra i brani più nuovi del nostro repertorio immaginiamo “Vita sperduta” come un pezzo corale, da cantare tutti insieme.

È stato molto bello e intimo cimentarci la scorsa estate in un tour acustico, ma oggi vogliamo tornare a muoverci come un unico insieme, liberare l’energia accumulata, covata, in questi due anni e urlare, partecipare ad un evento che ci permetta di tirare fuori tutto quello che abbiamo dovuto reprimere fino ad oggi.

Parlando nello specifico del testo di “VITA SPERDUTA”, i FASK hanno raccontato:Questa canzone nasce da una riflessione molto personale, una riflessione che riguarda noi stessi e noi in relazione agli altri.

Provate ad immaginare una casa, completamente disordinata, abbandonata a se stessa dove nel lavandino i piatti e le stoviglie sono abbandonate lì da giorni.

Perché? Perché siamo troppo concentrati su noi stessi, il lavoro, da non avere tempo per altro.

La domanda nasce da questa immagine ossia “Cosa ti posso offrire se non riesco a gestire neppure i piatti da lavare?”.

La risposta? Posso darti tutto me stesso e al contempo cercare di trovare soluzioni alle mie mancanze.

Quello che oggi, un periodo della vita in cui siamo tutti perennemente occupati in altro, possiamo offrire agli altri, alla persona che amiamo non è altro che noi stessi e la voglia di far stare bene le persone che ci stanno accanto.

Abbiamo cercato di riassumere tutto questo nel ritornello invitando chi ci ascolta a Togliere le scarpe e ballare, a non pensare ai problemi ma a prendersi lo spazio per se stessi e stare bene perché se il tempo corre veloce l’unica cosa che possiamo fare è fermarci e trovare il nostro ritmo”.

Questi gli appuntamenti del “È GIA DOMANI TOUR” prodotto da Vivo Concerti (biglietti già in vendita online su TicketOne e VivaTicket e nelle rivendite autorizzate):

7 aprile 2022 – PARMA – Campus Industry Music

9 aprile 2022 – BOLOGNA – Link – SOLD OUT

12 aprile 2022 – PADOVA – Hall

15 aprile 2022 – FIRENZE – Tuscany Hall

19 aprile 2022 – TORINO – Teatro della Concordia

30 aprile 2022 – NAPOLI – Casa della Musica

3 maggio 2022 – ROMA – Atlantico

6 maggio 2022 – MILANO – Fabrique

Il tour sarà l’occasione per la band di Aimone Romizi (voce, chitarra, percussioni), Alessio Mingoli (batteria, seconda voce), Jacopo Gigliotti (basso) e Alessandro Guercini (Chitarre) per presentare dal vivo, oltre ai successi che hanno segnato i 10 anni di carriera della band, anche e soprattutto i brani dell’ultimo album “È GIÀ DOMANI” (pubblicato da Woodworm in licenza esclusiva Believe Artist Services), che tante soddisfazioni ha regalato al gruppolo scorso autunno.

L’album, infatti, ha debuttato alla posizione n. 5° della classifica ufficiale italiana e alla 2° posizione della classifica vinili e ha dimostrato come la band abbia fatto un ulteriore passo in avanti non solo nei testi ma anche nella scrittura dei brani e nella produzione.

“È GIÀ DOMANI” (disponibile in tutti gli store digitali e nei negozi tradizionali in versione CD e Vinile) contiene 12 tracce tra cui “Come un animale” ( https://youtu.be/GEoZUNwiNZs), “Cosa ci direbbe” featuring Willie Peyote (prima collaborazione nella storia della band), Stupida Canzone” (https://youtu.be/ZhwGJr9w60E) e “Lago ad alta quota”.

L’ultimo album(prodotto dai FASK e Matteo Cantaluppi), frutto di due lunghi anni di lavoro che hanno portato nuovamente i FAST ANIMALS AND SLOW KIDS in studio dopo il precedente disco del 2019 “Animali notturni” (che aveva debuttato nella top10 FIMI-GFK), ha convinto non solo il pubblico (che li segue affezionato ed è cresciuto con loro in questi 10 anni) ma anche la critica, come testimoniano le recensioni entusiastiche che hanno accompagnato la pubblicazione:

“Il loro nuovo disco mette insieme cantautorato intelligente, sonorità costruite come si deve e la capacità di saper usare gli strumenti classici” SPECCHIO (LA STAMPA)

“(…) Ma ora meritano il passo avanti. Il nuovo disco (….) è un compendio di rock italiano come si deve, ben suonato, ottimamente cantato da Aimone Romizi e pure imperniato sui concetti fondamentali della nostra attualità. In poche parole, un disco da ascoltare” IL GIORNALE

“E’ un ritorno felice quello dei Fask (….) non solo perché il disco è un bel disco, ma soprattutto perché la formula dei Fask si conferma ancora fresca, funzionante, efficiente. Rock puro, senza inutili orpelli, nessuna schitarrata fine a se stessa, un focus ben preciso su quello che si intende comunicare, che arriva chiaro e limpido, senza alcuna sbavatura, in vero stile cantautorale. Anzi, l’album è proprio perfetto, scorre via che è un piacere lasciandoti anche una certa ricchezza, non troviamo altro termine (…) AGI

“(Una maggiore) capacità di sintetizzare molteplici stati emotivi in un brano” WIRED

“Un occhio al passato, i piedi ben piantati nel presente e il pensiero al futuro. I Fast Animals And Slow Kids, con il loro nuovo album È Già Domani, hanno raggiunto una nuova maturità e consapevolezza”BILLBOARD

“Uno stile meno urlato e con dentro di tutto, da Springsteen alla new wave” ROLLING STONE

“Verso una maturità sempre più definita” ROCKOL

“I Fast Animals And Slow Kids sono cambiati? La risposta è no, sono solamente cresciuti evolvendo il modo di concepire la musica”NEWSIC

“(…) La ricerca di una nuova voce e di nuove sonorità che fermino il tempo mentre scorre e la consapevolezza che stare assieme è la cosa più bella e difficile che ci siaROCKIT

Il rock coinvolgente ed energico ma con sonorità ricercate dei Fast Animals and Slow Kids torna nell’album È già domani” ASKANEWS

È già domani”, senza dubbio uno dei capitoli più interessanti della loro storia

“Da qui arriva un album ispiratissimo che si interroga sul mondo in cui viviamo, analizzando la società e i sentimenti”TV SORRISI E CANZONI

Il quartetto perugino torna con un disco energico e dalle tante influenze diverse che getta uno sguardo al futuroTGCOM

Un lavoro maturo, che li porta a un alto livello e che racchiude contenuti di spessoreIL TIRRENO

“Quella di Aimone Romizi e compagni è stata sempre una crescita costante (…)”  IL MESSAGGERO

Questo lavoro catapulta i Fask in una dimensione diversa, più apertaIL GIORNALE DI BRESCIA

https://www.instagram.com/fastanimalsandslowkids

https://www.facebook.com/fastanimalsandslowkids

https://twitter.com/fastanimalsask?s=11

https://www.youtube.com/channel/UCbkPkE_kYB1SspupoTPVrgg

Music Center dedicato a Fast Animals and Slow Kids: https://lnx.spaghettitaliani.com/TMC.php?as=5929

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.