Inserisci ricetta Stampa ricetta
Il Chapati in primavera
Inserisci ricetta Stampa ricetta
Il Chapati in primavera
ricette internazionali - Antipasti - Il Chapati (tipo di pane tipico della cucina indiana) in primavera Pecorino Romano DOP che la "Cheffa" Michela Starita dedica alla primavera

Autrice della Ricetta: Michela Starita

ricette internazionali

ricetta presente nell'articolo:
La primavera è alle porte: ecco 3 ricette uniche per la nuova stagione con il Pecorino Romano DOP

Le Ricette d'Autore su Telegramvisualizza statistiche

Il Chapati in primavera

Michela Starita
Portata Antipasto caldo
Cucina Italiana
Porzioni 4 persone

Ingredienti
  

  • 400 gr Farina 00
  • 200 gr Acqua
  • 10 gr Sale
  • 300 gr Pomodori rossi maturi
  • 1 Melanzana media violetta
  • 200 gr Pecorino Romano DOP
  • 6 foglie foglie di Basilico
  • 60 gr Olio evo
  • Sale q.b.

Istruzioni
 

  • In una planetaria unire la farina, l’acqua e il sale e impastare fino ad ottenere una massa omogenea.
  • Coprire con pellicola e lasciar riposare per 10 minuti.
  • In abbondante acqua salata, sbollentare per 30 secondi i pomodori. Raffreddare in acqua e ghiaccio, spellare togliere i semi e tagliare a pezzetti.
  • In un tegame cuocere i pomodori a fuoco basso per 20 minuti con un cucchiaio di olio.
  • Tagliare la melanzana a tocchetti piccoli, passarla nella farina e farla andare in padella con olio evo a fuoco alto, a cottura ultimata metterla su carta assorbente e salarla.

Per il chapati - circa 80/100 gr:

  • Formare un disco molto sottile con l’aiuto inizialmente delle mani per poi finire con un mattarello.
  • Far cuocere il chapati in padella antiaderente calda per circa 30 secondi per lato a fuoco molto alto, appena tolto dal fuoco cospargerlo di Pecorino Romano DOP.

Finitura e presentazione:

  • Posizionare il chapati ancora caldo su un tagliere e tagliarlo in sei spicchi, poi, su un piatto da portata, condire ogni spicchio con la crema di pomodori, le melanzane, i fiocchi di Pecorino Romano DOP ed il basilico.

Note

Michela Starita:
"La cheffa", nasce Barman nella bella Toscana ma presto si accorge che la sua vita è la cucina.
Le storie celate dietro ogni ricetta sono la sua passione.
Gira il mondo per lavoro e da lì fonde il suo sapere della tradizione con le altre culture per dar vita ai suoi piatti e ad una cucina dal sapore unico.
Membro Euro-toques, Ambasciatore Doc Italy e della Cipolla di Tropea.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Recipe Rating




Translate »
Scroll to Top