Inserisci ricetta Stampa ricetta
Pizza Cetarese
Inserisci ricetta Stampa ricetta
Pizza Cetarese
ricette campane - Pizze e Street Food - La Pizza Cetarese di Giacomo Garau è una vera e propria esplosione di sapori mediterranei che la rendono unica e irresistibile nel gusto e nelle fragranze.

Autore della Ricetta: Giacomo Garau
Patron di Olio e Basilico di Calvi Risorta (Caserta)

tratta da Le Ricette d'Autore

ricette campane

Le Ricette d'Autore su Telegramvisualizza statistiche

Pizza Cetarese

Giacomo Garau
Portata Pizza
Cucina Cucina campana, Italiana
Porzioni 1 pizza

Ingredienti
  

  • impasto per pizza
  • 100 gr fiordilatte di Agerola (filiera certificata)
  • 8 alici di Cetara
  • 40 gr pomodorini rossi del piennolo del Vesuvio
  • 40 gr pomodorini datterini gialli
  • 1 manciata capperi di Salina
  • 1 manciata olive ammaccate del Cilento
  • origano di Corbara q.b.
  • olio extra vergine di oliva q.b.

Istruzioni
 

  • Iniziamo dal preimpasto che ha circa 24 ore di lievitazione a temperature particolari. Le prime 5 o 6 ore a temperature ambiente e le restanti 18-19 ore a temperature controllate.
  • Passate le 24 ore, rinfrescare l'impasto con una farina di media forza (12 di proteine circa), impastare e far riposare per altre 18 ore. Dopodiché, iniziamo a fare i panetti e dopo 6 ore è possibile lavorare l'impasto con un mix di farine di tipo 0 ed una piccolissima percentuale di tipo 00.
  • Una volta pronto l'impasto, passiamo al topping per una pizza singola:
  • 100 gr. Fiordilatte di Agerola (filiera certificata);
  • 8 Alici di Cetara;
  • 40 gr di pomodorini rossi del piennolo del Vesuvio, direttamente dal grappolo;
  • 40 gr di datterini gialli ... la cui dolcezza va a controbilanciare una acidità più persistente del pomodorino rosso;
  • Una manciata di capperi di Salina (quanto basta);
  • Una manciata di olive ammaccate del Cilento;
  • All'uscita una spolverata di origano di Corbara e un filo di olio extra vergine di oliva.

Note

Giacomo Garau è sicuramente uno dei pizzaioli più apprezzati in assoluto e il suo locale Olio e Basilico a Calvi Risorta (Ce), fino a prima del lockdown, è sempre pieno di amanti del gusto provenienti da ogni dove. Tra le pizze più richieste ed apprezzate dai suoi clienti figura senza dubbio la Cetarese, una evergreen del menù di Olio e Basilico. Questa è la pizza in cui si identifica maggiormente Giacomo Garau, perché rievoca la sua provenienza da una terra di mare: la Sardegna.
La Cetarese è soprattutto una vera e propria esplosione di sapori mediterranei che la rendono unica e irresistibile nel gusto e nelle fragranze.
Pertanto, ecco a voi gli ingredienti che rendono questa pizza speciale e inimitabile: iniziamo con l'ingrediente cardine da cui essa prende il nome, le Alici di Cetara e, per Giacomo, se non sono cetaresi, non può esistere la Cetarese. Immancabili anche il Fiordilatte di Agerola, i Pomodorini Rossi del Piennolo del Vesuvio insieme ai Datterini gialli, i Capperi di Salina ed una spolverata di Origano di Corbara.
Coloro i quali non avessero ancora assaggiato questa vera delizia per il palato, sono invitati, appena si potrà tornare nei locali, a recarsi da Olio e Basilico, a Calvi Risorta, a pochi minuti dall'uscita Capua dell'Autostrada A30.
Pizzeria Olio e Basilico
Via Capitano Alberto Bizzarri
81042 Calvi Risorta (Caserta)
Tel. 0823 651288

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Recipe Rating




Translate »
Scroll to Top