Parmigiana con fiordilatte e mortadella - Simone Pezzulla - Spaghettitaliani - la piattaforma dedicata al Made in Italy
Close

ATTENZIONE! Spaghettitaliani utlizza i Cookie. Puoi leggere come li usiamo nella nostra Informativa Cookie. Inoltre puoi leggere l'Informativa per la Privacy e le nostre Condizioni d'uso, tutte raggiungibili in ogni pagina del sito attraverso la voce Contatti e Info del Menù.

× INFO: TUTTE LE SEZIONI E I SERVIZI DI SPAGHETTITALIANI SONO GRATUITI.


Le Ricette inserite da:
Simone Pezzulla



             

 

Ricette d'Autore

Ricetta inserita in archivio il giorno 28/07/2014 alle ore 15.05.43

Parmigiana con fiordilatte e mortadella

Antipasti caldi

Autore della Ricetta:

simone pezzulla

chef

 

 

-parmigiana

Dosi per: 2

melanzana grossa 1
fiordilatte 2
mortadella 3 fette grandi
parmigiano reggiano 100 g
uova 2
farina q.b
olio di arachide q.b
pomodori pelati 1 barattolo
aglio 1
sale q.b
pepe nero q.b
olio extravergine di oliva q.b

 

Esecuzione:

tagliate a fette la melanzana non molto spesse e lasciatele mezz'oretta sotto sale cosi perde l'amaro. Intanto fate un soffritto di olio extravergine di oliva e aglio e cuocere i pomdori pelati. A cottura quasi ultimata, aggiustate di sale e pepe. Passata la mezz'ora asciugarte bene le melanzane e passatele prima nell'uovo sbattuto con sale e pepe e poi nella farina, e friggetele nell'olio di arachide ben caldo. Quando le melanzane prendono il colore dorato, toglietele e mettetele ad asciugare su carta assorbente. Quando il pomodoro è cotto, prendete una teglia da forno e fate uno strato di pomdoro. Coprite il pomodoro con le melanzane fritte e ri-aggiungere sopra il pomodoro, il fiordilatte tagliato a pezzi, il parmigiano reggiano e la fetta di mortadella. Continuate cosi per altri due strati. All'ultimo strato mettete solo pomodoro, fiordilatte e parmigiano reggiano. Infornare la teglia nel forno già preriscaldato a 180 °C per 20 minuti circa. Impiattate e decorate con una cimetta di basilico.


Se hai inserito tu questa ricetta e ne sei l'autore, puoi richiedere GRATUITAMENTE l'applicazione del bollino RICETTA ORIGINALE, e richiederci successivamente la relativa certificazione GRATUITA.
Basta scaricare il modulo con la dichiarazione di paternità, compilarlo in tutte le sue parti a mano e inviarcelo (va bene anche una fotografia) all'indirizzo biennale@spaghettitaliani.com.

dichiarazione di paternità


 

  • Commenti
  • Aggiungi un commento


Non sono presenti commenti in questa Ricetta


Buona sera anonimo


Per aggiungere un commento devi essere registrato/a e loggarti


Fai il Login

Non hai un account? registrati o registra la tua attività.

 

 

Galleria fotografica:

 

 

 

STATISTICHE GIORNALIERE

Pagine viste nel giorno 08/12/2019 :
959.052

STATISTICHE SETTIMANALI

Pagine viste nella settimana dal 01/12/2019 al 07/12/2019 :
4.590.681

STATISTICHE MENSILI

Pagine viste mensili al 08/12/2019 :
5.549.733

ANDAMENTO PROGRESSIVO ANNUO

Pagine viste annuali al 08/12/2019 :
184.503.907