CANDLE: l'energia pulita di un sorriso (Pacchero ripieno di formaggi freschi e limone candito, con spremuta di datterini all'olio DOP Penisola Sorrentina) - Imma Gargiulo - Spaghettitaliani - la piattaforma dedicata al Made in Italy
Close

ATTENZIONE! Spaghettitaliani utlizza i Cookie. Puoi leggere come li usiamo nella nostra Informativa Cookie. Inoltre puoi leggere l'Informativa per la Privacy e le nostre Condizioni d'uso, tutte raggiungibili in ogni pagina del sito attraverso la voce Contatti e Info del Menù.

× INFO: TUTTE LE SEZIONI E I SERVIZI DI SPAGHETTITALIANI SONO GRATUITI.

Traslate:   francese   giapponese   inglese   portoghese   spagnolo   tedesco

Le Ricette d'Autore su Telegram
visualizza statistiche

 

CANDLE: l'energia pulita di un sorriso (Pacchero ripieno di formaggi freschi e limone candito, con spremuta di datterini all'olio DOP Penisola Sorrentina)

Pastasciutte

 

CANDLE: l'energia pulita di un sorriso (Pacchero ripieno di formaggi freschi e limone candito, con spremuta di datterini all'olio DOP Penisola Sorrentina)

Ricetta inserita in archivio da Imma Gargiulo il 28/11/2016 alle ore 18.21.52



Ricette d'Autore


Autore della Ricetta:

Imma Gargiulo

Chef

 

 

Dosi per: 4

Ingredienti per i paccheri:
20 paccheri di Gragnano
300 gr ricotta vaccina
300 gr fiordilatte di Sorrento
300 ml besciamella lenta (40 gr farina e burro)
basilico genovese fresco
sale
pepe
1 cucchiaio di limone candito
olio extravergine d'oliva D.O.P. Penisola Sorrentina

Ingredienti per limone candito:
3 limoni di Sorrento IGP
500 gr zucchero semolato

 

Esecuzione:

Innanzitutto preparare il limone candito.
Prelevare le bucce del limone e cubettarle.
Portare a bollore dell'acqua e scottare le bucce per pochi secondi.
Ripetere l'operazione per altre 2 volte utilizzando sempre acqua pulita.
In una pentola a parte portare a bollore 500 ml di acqua e farvi sciogliere lo zucchero. Cuocere per 15 minuti sino a che lo sciroppo non inizia ad addensarsi. Versarvi le bucce di limone e farle cuocere per 10 minuti o almeno fino a che non iniziano a diventare traslucide.
Prelevarle dallo sciroppo e farle freddare.
Cuocere i paccheri in acqua salata per metà del tempo di cottura indicata (generalmente la cottura è di 16/18 minuti per cui la pasta andrà scolata a 8/9 minuti).
Disporre su di una pirofila i paccheri ed irrorarli con olio EVO.
A parte preparare la farcia mescolando il fiordilatte passato al cutter con la ricotta, il basilico tritato fine e le scorze di limone candito. Aggiungere parte della besciamella per rendere il tutto cremoso. Aggiustare di sale e pepe.
Aiutandosi con un sac a poche farcire i paccheri e posizionarli uno accanto all'altro in una piccola teglia unta d'olio.
Ripassarli in forno con l'aggiunta di un po di acqua di cottura della pasta a 180° per 15 minuti.
A parte preparare una salsa di pomodorini freschi facendo rosolare semplicemente uno spicchio d'aglio intero schiacciato e facendovi cuocere per poco dei pomodorini. La salsa dovrà iniziare a rapprendersi ma non ridursi eccessivamente. Aggiustare poi di sale. Ripassare tutto al passaverdure.
Lavare ed asciugare accuratamente delle foglie non troppo grandi di basilico e friggerle in olio evo a 130°. Riporle poi con delicatezza su carta assorbente.
Per la presentazione porre a specchio del sugo di pomodoro, adagiare al centro 5 paccheri per porzione. In ciascun pacchero inserire un altro pò di besciamella e rifinire con una foglia di basilico fritta. Completare il tutto con un pò di buccia di limone grattugiata freschissima.

Regione: Campania

Note:

Fotografia di Anna Maione

La ricetta si trova anche nel Libro "Una Ricetta al Giorno... ...leva il medico di torno" prodotto dall'Associazione Spaghettitaliani nel giorno 01/12.
Per acquistare il libro:
https://win.spaghettitaliani.com/Catalogo.php?N=Spaghetti%20Italiani

 



 


Se hai inserito tu questa ricetta e ne sei l'autore, puoi richiedere GRATUITAMENTE l'applicazione del bollino RICETTA ORIGINALE, e richiederci successivamente la relativa certificazione GRATUITA.
Basta scaricare il modulo con la dichiarazione di paternità, compilarlo in tutte le sue parti a mano e inviarcelo (va bene anche una fotografia) all'indirizzo biennale@spaghettitaliani.com.

dichiarazione di paternità


 

  • Commenti
  • Aggiungi un commento

Luigi Farina - 01/12/2020 08.07

Ricetta del giorno 01-12-2020


Buona notte anonimo


Per aggiungere un commento devi essere registrato/a e loggarti


Fai il Login

Non hai un account? registrati o registra la tua attività.

 

 

Galleria fotografica:

 

 

 

Pacchetto Ristorazione

Menù digitale multilingue e Servizio QRCode, Assistenza Marketing, Tenuta del Registro delle Presenze, ...

nuove opportunità e servizi innovativi per aumentare il tuo business