Risotto con le capelunghe - Mario Vacca - Spaghettitaliani - la piattaforma dedicata al Made in Italy
Close

ATTENZIONE! Spaghettitaliani utlizza i Cookie. Puoi leggere come li usiamo nella nostra Informativa Cookie. Inoltre puoi leggere l'Informativa per la Privacy e le nostre Condizioni d'uso, tutte raggiungibili in ogni pagina del sito attraverso la voce Contatti e Info del Menù.

× INFO: TUTTE LE SEZIONI E I SERVIZI DI SPAGHETTITALIANI SONO GRATUITI.

Traslate:   francese   giapponese   inglese   portoghese   spagnolo   tedesco

Le Ricette d'Autore su Telegram
visualizza statistiche

 

Risotto con le capelunghe

Riso

 

Risotto con le capelunghe

Ricetta inserita in archivio da Mario Vacca il 12/11/2018 alle ore 20.30.10



Ricette d'Autore


Autore della Ricetta:

Mario Vacca

Chef

 

 

Ingredienti:

capelunghe
sale
olio
aglio
prezzemolo
burro
vino bianco
riso
parmigiano

 

Esecuzione:

Tenere il frutto di mare per 12 ore in bagno con acqua salata in un recipiente nel cui fondo sara' adagiato un piatto fondo capovolto. Quindi scolarli, sciacquarli energicamente nell'acqua corrente, scolarli di nuovo e metterli in un recipiente adatto a lasciarli aprire sul fuoco, il recipiente deve essere coperto.
Con il calore si apriranno e se qualcuno dovesse rimanere chiuso, vuol dire che era morto quindi e' meglio buttarlo. Sgusciarli e mettere da parte il liquido di cottura.
In un tegame preparare un soffritto di aglio, prezzemolo, olio e burro.
Passare attraverso uno strofinaccio il liquido di cottura delle Capelunghe, aggiungere il vino bianco secco e acqua sufficiente alla cottura del risotto e metterlo a bollire, tenendolo in ebollizione accanto al tegame con il soffritto.
Versare il riso nel tegame, subito dopo aggiungere il liquido in ebollizione e procedere come un normale risotto. Dopo circa 15 minuti di cottura aggiungere i frutti di mare sgusciati, poco parmigiano (si sposa benissimo) e mantecare con delicatezza, poi servire immediatamente cospargendo con un poco di prezzemolo tritato.

 



 


Se hai inserito tu questa ricetta e ne sei l'autore, puoi richiedere GRATUITAMENTE l'applicazione del bollino RICETTA ORIGINALE, e richiederci successivamente la relativa certificazione GRATUITA.
Basta scaricare il modulo con la dichiarazione di paternità, compilarlo in tutte le sue parti a mano e inviarcelo (va bene anche una fotografia) all'indirizzo biennale@spaghettitaliani.com.

dichiarazione di paternità


 

  • Commenti
  • Aggiungi un commento


Non sono presenti commenti in questa Ricetta


Buona notte anonimo


Per aggiungere un commento devi essere registrato/a e loggarti


Fai il Login

Non hai un account? registrati o registra la tua attività.

 

 

Galleria fotografica:

 

 

 

Pacchetto Ristorazione

Menù digitale multilingue e Servizio QRCode, Assistenza Marketing, Tenuta del Registro delle Presenze, ...

nuove opportunità e servizi innovativi per aumentare il tuo business