Cespuglio di erpelani, piccoli spiedini di scampi, salsa all'agro di rape rosse - Hostaria Il Bargello del Marchese - Spaghettitaliani - la piattaforma dedicata al Made in Italy
Close

ATTENZIONE! Spaghettitaliani utlizza i Cookie. Puoi leggere come li usiamo nella nostra Informativa Cookie. Inoltre puoi leggere l'Informativa per la Privacy e le nostre Condizioni d'uso, tutte raggiungibili in ogni pagina del sito attraverso la voce Contatti e Info del Menù.

× INFO: TUTTE LE SEZIONI E I SERVIZI DI SPAGHETTITALIANI SONO GRATUITI.

Cespuglio di erpelani, piccoli spiedini di scampi, salsa all'agro di rape rosse

Crostacei, molluschi

 

immagine non disponibile

Ricetta inserita in archivio da Hostaria Il Bargello del Marchese il 03/10/2005 alle ore 16.35.29



Ricette d'Autore


Autore della Ricetta:

Rino Senatore Bourbon

Chef Executive

 

 

Dosi per: 10

500 gr. di erpelani
100 gr. di rape rosse crude
30 asparagi verdi con gambo
1 insalata riccia
500 gr. di prezzemolo riccio
6 cl. di salsa all'agro di olio d'oliva
20 gr. di burro
1,5 kg. di scampi
2 cucchiai di germogli di rafano
1 limone giallo
2 cucchiai di maionese
cerfoglio

 

Esecuzione:

Gli erpelani:
Lavorare gli erpelani freschi. Grattare leggermente gli erpelani, pulirli e svuotarli. Lasciarli interi e metterli a marinare nel sale grosso (molto poco) con una punta di pepe da macinino, un goccio del succo di limone e del prezzemolo tritato. Lasciare marinare un'ora circa. In seguito farli sgocciolare e farli asciugare su uno strofinaccio in modo che siano ben asciutti.

Gli scampi:
Sgusciare gli scampi da crudi, togliere il budello centrale e fissare ogni coda su uno stuzzichino di legno. Calcolare 3 pezzi per persona.

Impasto per friggere:
Mescolare in un recipiente la farina, la fecola di patate e il lievito leggermente ammorbidito in acqua tiepida. Aggiungere un cucchiaio da minestra d'olio d'oliva. Diluire progressivamente con acqua tiepida fino ad ottenere un impasto morbido.

L'insalata:
Preparare in modo classico la riccia. Mescolarla alla Vitasalad (germogli di rafano).

Gli asparagi:
Legarli in un mazzo e cuocerli in acqua bollente ben salata. Raffreddarli.

Salsa all'agro di rape rosse:
Pulire le rape crude, passarle nella centrifuga fino ad ottenere un succo abbastanza denso. Aggiungere 2 cucchiai di maionese classica e allentare la salsa con olio d'oliva.

Regione: Emilia Romagna

Vino:

Zibibbo secco di Pantelleria Levante Tenuta Minardi / Rosso Cossirino Nero d'Avola e Alicante di Pantelleria Tenuta Minardie Alicante di Pantelleria Tenuta Minardi

 



 


Se hai inserito tu questa ricetta e ne sei l'autore, puoi richiedere GRATUITAMENTE l'applicazione del bollino RICETTA ORIGINALE, e richiederci successivamente la relativa certificazione GRATUITA.
Basta scaricare il modulo con la dichiarazione di paternità, compilarlo in tutte le sue parti a mano e inviarcelo (va bene anche una fotografia) all'indirizzo biennale@spaghettitaliani.com.

dichiarazione di paternità


 

  • Commenti
  • Aggiungi un commento


Non sono presenti commenti in questa Ricetta


Buon giorno anonimo


Per aggiungere un commento devi essere registrato/a e loggarti


Fai il Login

Non hai un account? registrati o registra la tua attività.

 

 

Galleria fotografica:

 

 

 

Spaghettitaliani si occupa anche di Marketing e Digital Marketing per la Ristorazione

per info contattaci con WhatsApp al numero 393 874 4749