Cespuglio di erpelani, piccoli spiedini di scampi, salsa all'agro di rape rosse - Hostaria Il Bargello del Marchese - Spaghettitaliani - la piattaforma dedicata al Made in Italy
Close

ATTENZIONE! Spaghettitaliani utlizza i Cookie. Puoi leggere come li usiamo nella nostra Informativa Cookie. Inoltre puoi leggere l'Informativa per la Privacy e le nostre Condizioni d'uso, tutte raggiungibili in ogni pagina del sito attraverso la voce Contatti e Info del Menù.

× INFO: TUTTE LE SEZIONI E I SERVIZI DI SPAGHETTITALIANI SONO GRATUITI.


Le Ricette inserite da:
Hostaria Il Bargello del Marchese



             

 

Ricette d'Autore

Ricetta inserita in archivio il giorno 03/10/2005 alle ore 16.35.29

Cespuglio di erpelani, piccoli spiedini di scampi, salsa all'agro di rape rosse

Crostacei, molluschi

Autore della Ricetta:

Rino Senatore Bourbon

Chef Executive

 

 

immagine non disponibile

Dosi per: 10

500 gr. di erpelani
100 gr. di rape rosse crude
30 asparagi verdi con gambo
1 insalata riccia
500 gr. di prezzemolo riccio
6 cl. di salsa all'agro di olio d'oliva
20 gr. di burro
1,5 kg. di scampi
2 cucchiai di germogli di rafano
1 limone giallo
2 cucchiai di maionese
cerfoglio

 

Esecuzione:

Gli erpelani:
Lavorare gli erpelani freschi. Grattare leggermente gli erpelani, pulirli e svuotarli. Lasciarli interi e metterli a marinare nel sale grosso (molto poco) con una punta di pepe da macinino, un goccio del succo di limone e del prezzemolo tritato. Lasciare marinare un'ora circa. In seguito farli sgocciolare e farli asciugare su uno strofinaccio in modo che siano ben asciutti.

Gli scampi:
Sgusciare gli scampi da crudi, togliere il budello centrale e fissare ogni coda su uno stuzzichino di legno. Calcolare 3 pezzi per persona.

Impasto per friggere:
Mescolare in un recipiente la farina, la fecola di patate e il lievito leggermente ammorbidito in acqua tiepida. Aggiungere un cucchiaio da minestra d'olio d'oliva. Diluire progressivamente con acqua tiepida fino ad ottenere un impasto morbido.

L'insalata:
Preparare in modo classico la riccia. Mescolarla alla Vitasalad (germogli di rafano).

Gli asparagi:
Legarli in un mazzo e cuocerli in acqua bollente ben salata. Raffreddarli.

Salsa all'agro di rape rosse:
Pulire le rape crude, passarle nella centrifuga fino ad ottenere un succo abbastanza denso. Aggiungere 2 cucchiai di maionese classica e allentare la salsa con olio d'oliva.

Regione: Emilia Romagna

Vino:

Zibibbo secco di Pantelleria Levante Tenuta Minardi / Rosso Cossirino Nero d'Avola e Alicante di Pantelleria Tenuta Minardie Alicante di Pantelleria Tenuta Minardi


Se hai inserito tu questa ricetta e ne sei l'autore, puoi richiedere GRATUITAMENTE l'applicazione del bollino RICETTA ORIGINALE, e richiederci successivamente la relativa certificazione GRATUITA.
Basta scaricare il modulo con la dichiarazione di paternità, compilarlo in tutte le sue parti a mano e inviarcelo (va bene anche una fotografia) all'indirizzo biennale@spaghettitaliani.com.

dichiarazione di paternità


 

  • Commenti
  • Aggiungi un commento


Non sono presenti commenti in questa Ricetta


Buona notte anonimo


Per aggiungere un commento devi essere registrato/a e loggarti


Fai il Login

Non hai un account? registrati o registra la tua attività.

 

 

Galleria fotografica:

 

 

 

Spaghettitaliani si occupa anche di Marketing e Digital Marketing per la Ristorazione

per info contattaci con WhatsApp al numero 393 874 4749