Tortino di ricotta incamiciato allo speck - Ristorante Pizzeria Much More - Spaghetti Italiani - la piattaforma dedicata al Made in Italy
Close

ATTENZIONE! Spaghettitaliani utlizza i Cookie. Puoi leggere come li usiamo nella nostra Informativa Cookie. Inoltre puoi leggere l'Informativa per la Privacy e le nostre Condizioni d'uso, tutte raggiungibili in ogni pagina del sito attraverso la voce Contatti e Info del Menù.

× INFO: TUTTE LE SEZIONI E I SERVIZI DI SPAGHETTITALIANI SONO GRATUITI.


Le Ricette inserite da:
Ristorante Pizzeria Much More



             

 

Ricette d'Autore

Ricetta inserita in archivio il giorno 15/09/2011 alle ore 16.22.10

Tortino di ricotta incamiciato allo speck

Antipasti caldi

Autore della Ricetta:

Marco Fatali

chef

 

 

Dosi per: 6

600 gr. circa di ricotta di mucca fresca
3 uova intere
pane grattugiato
prezzemolo tritato
noce moscata
80 gr. di parmigiano grattugiato
sale q.b.
12 fette di speck della Valtellina sottili

Per la cremina di spinaci:
½ kg. di spinaci freschi a foglia piccola
una noce di burro
pinoli
sale q.b.

 

Esecuzione:

In una terrina amalgamare la ricotta con le uova, una manciata di pane grattugiato, un pizzico di sale e noce moscata, il parmigiano grattugiato, del prezzemolo tritato e lasciar riposare in frigo per circa ½ ora.
Dopo aver lavato accuratamente gli spinaci, porli in una pentola con una noce abbondante di burro, un pizzico di sale e di zucchero, coprire con un coperchio e far cuocere fino a quasi totale scomparsa dell’acqua di cottura. Quindi frullare il composto con un mixer ad immersione o un cutter alla massima velocità (se il composto non dovesse risultare ben cremoso rimettere sul fuoco per 2 minuti aggiungendo una noce di burro manipolata nella farina e mescolare con cura) è un trucco ormai noto per amalgamare svariate salse.
A parte tostare in forno dei pinoli giusto il tempo di dorarli.
Prendere degli stampini da forno tipo quelli usati per il crème caramel e imburrarli internamente con cura, quindi riempirne uno con del pan grattato e farlo roteare affinché il pane si attacchi uniformemente su tutto lo stampino, quindi versare il composto in un altro stampino e cosi via con tutti gli altri. Infine riempire gli stampi con il composto di ricotta fino a 3 quarti del volume ed infornare a 180-200° per circa mezzora.
Una volta tolti dal forno lasciar riposare per 20 minuti, quindi con un coltellino fatto roteare ai bordi interni dello stampino far fuoriuscire il tortino e porlo al centro del piatto, spalmare tutto intorno la cremina di spinaci, foderare ogni tortino con 2 fette di speck e guarnire con i pinoli tostati.
Buon appetito.

Regione: Abruzzo

Vino:

Gewurtztraminer-Muller thurgau-Chablis


Se hai inserito tu questa ricetta e ne sei l'autore, puoi richiedere GRATUITAMENTE l'applicazione del bollino RICETTA ORIGINALE, e richiederci successivamente la relativa certificazione GRATUITA.
Basta scaricare il modulo con la dichiarazione di paternità, compilarlo in tutte le sue parti a mano e inviarcelo (va bene anche una fotografia) all'indirizzo biennale@spaghettitaliani.com.

dichiarazione di paternità


 

  • Commenti
  • Aggiungi un commento


Non sono presenti commenti in questa Ricetta


Buona notte anonimo


Per aggiungere un commento devi essere registrato/a e loggarti


Fai il Login

 

 

Galleria fotografica:

 

 

 

STATISTICHE GIORNALIERE

Pagine viste nel giorno 19/09/2019 :
1.028.368

STATISTICHE SETTIMANALI

Pagine viste nella settimana dal 08/09/2019 al 14/09/2019 :
4.480.969

STATISTICHE MENSILI

Pagine viste mensili al 19/09/2019 :
12.498.745

ANDAMENTO PROGRESSIVO ANNUO

Pagine viste annuali al 19/09/2019 :
130.594.574