Gnocchi al sugo di carciofi - Mirella Di Muro - Spaghettitaliani - la piattaforma dedicata al Made in Italy
Close

ATTENZIONE! Spaghettitaliani utlizza i Cookie. Puoi leggere come li usiamo nella nostra Informativa Cookie. Inoltre puoi leggere l'Informativa per la Privacy e le nostre Condizioni d'uso, tutte raggiungibili in ogni pagina del sito attraverso la voce Contatti e Info del Menù.

× INFO: TUTTE LE SEZIONI E I SERVIZI DI SPAGHETTITALIANI SONO GRATUITI.

Traslate:   francese   giapponese   inglese   portoghese   spagnolo   tedesco

Le Ricette d'Autore su Telegram
visualizza statistiche

 

Gnocchi al sugo di carciofi

Gnocchi

 

Gnocchi al sugo di carciofi

Ricetta inserita in archivio da Mirella Di Muro il 16/05/2022 alle ore 22.22.27



Ricette d'Autore


Autore della Ricetta:

Mirella Di Muro

Blogger

 

 

Dosi per: 4

1 l di passata di pomodoro
3 cucchiai di concentrato di pomodoro
1 cipolla
5 foglie di basilico
250 gr di carciofi già puliti
Olio q.b.
Sale q.b.
300 gr di farina bio
1 kg di patate rosse
Semola rimacinata per spolverizzare gli gnocchi
Grana padano a piacere

 

Esecuzione:

Pulite, lavate la cipolla, affettatela finemente e rosolatela delicatamente in un filo di olio.
Aggiungete i carciofi puliti e tagliati a quarti.
Mescolate e fate cuocere per 10 minuti.
Lavate il basilico, tritatelo ed unitelo ai carciofi.
Fate insaporire ed incorporate la passata di pomodoro, il concentrato ed il sale.
Mescolate e fate cuocere per mezz'ora circa, il sugo si dovrà consumare leggermente ed addensarsi un po'.
Mescolate di tanto in tanto e a cottura ultimata spegnete e fatelo riposare.
Pelate e lavate le patate.
Fatele cuocere al vapore così non assorbiranno tanta acqua. Occorrerà circa mezz'ora per la cottura.
Passatele nello schiacciapatate e impastatele ancora calde, con la farina formando un bel panetto morbido.
Lasciatelo riposare circa 20 minuti coperto da un asciugamano.
Quindi tagliate un pezzetto di impasto, fatelo rotolare dolcemente sotto i palmi delle mani e tagliatelo a pezzetti formando tanti gnocchi.
Potete dar loro la rigatura facendoli rotolare sui rebbi della forchetta.
Spolverizzateli con la semola rimacinata.
Lessateli in acqua bollente salata finchè non vengono a galla da soli.
Scolateli con la schiumarola, conditeli con il sugo ai carciofi e spolverizzateli a piacere con il grana.
Buon appetito!

Regione: Piemonte

Vino:

Falanghina

Note:

Un connubio di sapori delizioso e leggero.
Lascia un buonissimo sapore al palato e vedrete che andranno a ruba!

 



 


Se hai inserito tu questa ricetta e ne sei l'autore, puoi richiedere GRATUITAMENTE l'applicazione del bollino RICETTA ORIGINALE, e richiederci successivamente la relativa certificazione GRATUITA.
Basta scaricare il modulo con la dichiarazione di paternità, compilarlo in tutte le sue parti a mano e inviarcelo (va bene anche una fotografia) all'indirizzo biennale@spaghettitaliani.com.

dichiarazione di paternità


 

  • Commenti
  • Aggiungi un commento


Non sono presenti commenti in questa Ricetta


Buon giorno anonimo


Per aggiungere un commento devi essere registrato/a e loggarti


Fai il Login

Non hai un account? registrati o registra la tua attività.

 

 

Galleria fotografica:

 

 

 

Pacchetto Ristorazione

Menù digitale multilingue e Servizio QRCode, Assistenza Marketing, Tenuta del Registro delle Presenze, ...

nuove opportunità e servizi innovativi per aumentare il tuo business