Sfincione in teglia - Daniele Vaccarella Chef Pizzaiolo - Spaghettitaliani - la piattaforma dedicata al Made in Italy
Close

ATTENZIONE! Spaghettitaliani utlizza i Cookie. Puoi leggere come li usiamo nella nostra Informativa Cookie. Inoltre puoi leggere l'Informativa per la Privacy e le nostre Condizioni d'uso, tutte raggiungibili in ogni pagina del sito attraverso la voce Contatti e Info del Menù.

× INFO: TUTTE LE SEZIONI E I SERVIZI DI SPAGHETTITALIANI SONO GRATUITI.


Le Ricette inserite da:
Daniele Vaccarella Chef Pizzaiolo



             

 

Ricette d'Autore

Ricetta inserita in archivio il giorno 22/10/2015 alle ore 15.39.43

Sfincione in teglia

Pizze, focacce, calzoni

Autore della Ricetta:

Daniele Vaccarella

Chef pizzaiolo

 

 

Trio di sfincione: trapanese,palermitano e bagherese

Dosi per: 6

500 gr di farina di tipo 0
3,5 lt di acqua
15 gr di sale
1 gr di lievito
20 gr di olio EVO
1,5 kg di cipolle miste (rosse, bianche e dorate)
400 gr di filetti d'acciuga
4 lt di acqua
1 kg di polpa di pomodoro a pezzi
pan grattato q.b.
caciocavallo q.b.
origano q.b.

 

Esecuzione:

RAGU' DI CIPOLLE:
Portate l'acqua ad ebollizione e fate cuocere per un'ora, aggiungete i filetti d'acciuga e lasciate cuocere per 2h. Frullare il tutto ed aggiungere la polpa di pomodoro, ultimare la cottura a fuoco lento per circa un'ora.
Preparare possibilmente il giorno prima.

IMPASTO:
Stemperare l'acqua a 20° e aggiungere gradualmente il lievito, la farina , il sale ed infine l'olio. Far riposare 30 minuti a t/a e successivamente lasciare in frigo per 24/48 ore.
Stendere l'impasto su una teglia e farlo riposare 10 ore coprendolo.

A lievitazione ultimata inseriamo del caciocavallo a cubetti e far cucinare in forno statico a 220° per 10 minuti.
Condire con il ragù di cipolle, una spolverata di pan grattato, scaglie di caciocavallo e un filo d'olio evo.
Ultimare la cottura in forno statico a 220° per 10 minuti.
Servite con dell'origano e voilà il piatto è pronto.

Regione: Sicilia


Se hai inserito tu questa ricetta e ne sei l'autore, puoi richiedere GRATUITAMENTE l'applicazione del bollino RICETTA ORIGINALE, e richiederci successivamente la relativa certificazione GRATUITA.
Basta scaricare il modulo con la dichiarazione di paternità, compilarlo in tutte le sue parti a mano e inviarcelo (va bene anche una fotografia) all'indirizzo biennale@spaghettitaliani.com.

dichiarazione di paternità


 

  • Commenti
  • Aggiungi un commento


Non sono presenti commenti in questa Ricetta


Buon giorno anonimo


Per aggiungere un commento devi essere registrato/a e loggarti


Fai il Login

Non hai un account? registrati o registra la tua attività.

 

 

Galleria fotografica:

 

 

 

Marketing e Digital Marketing per la Ristorazione

per info contattare con WhatsApp al numero 393 874 4749