Riccio più riccio - Stefania Corrado - Spaghetti Italiani - la piattaforma dedicata al Made in Italy
Close

ATTENZIONE! Spaghettitaliani utlizza i Cookie. Puoi leggere come li usiamo nella nostra Informativa Cookie. Inoltre puoi leggere l'Informativa per la Privacy e le nostre Condizioni d'uso, tutte raggiungibili in ogni pagina del sito attraverso la voce Contatti e Info del Menù.

× INFO: TUTTE LE SEZIONI E I SERVIZI DI SPAGHETTITALIANI SONO GRATUITI.


Le Ricette inserite da:
Stefania Corrado



             

 

Ricette d'Autore

Ricetta inserita in archivio il giorno 22/08/2016 alle ore 08.26.37

Riccio più riccio

Pastasciutte

 

 

Riccio pi riccio - Fotografia di Marco Varoli

Ingredienti:

200 gr di semola
150 gr di farina 00
3 cucchiai di doppio concentrato di pomodoro
4 tuorli
60 gr di polpa di riccio
30 gr di olio evo
acqua
80 gr di parmigiano reggiano nero
salsa al nero di seppia
50 di basilico fresco
bisque di crostacei
5 spicchi d'aglio sbianchito nel latte
50 gr di mascarpone
100 gr di olio di semi di girasole
sale e pepe

 

Esecuzione:

Impastare la semola con la farina 00 e i tuorli d'uovo, l'olio evo, il concentrato di pomodoro e la polpa di riccio. Stendere la pasta e ottenere delle fettuccine dello spessore desiderato.
In una casseruola porre la bisque e la polpa di riccio. Lessare la pasta in acqua bollente, leggermente salata e scolarla al dente. Mantecarla con la bisque e salsa di riccio. Portare a temperatura l'olio di semi di girasole e friggere il basilico. Ottenere una salsa aioli leggera, frullando il mascarpone con l'aglio sbianchito, olio evo, sale e pepe.

Finitura e presentazione:
Pennellare la salsa al nero di seppia sul piatto, adagiare le fettuccine mantecate, il parmigiano reggiano nero, la salsa aioli e la polpa di riccio. Finire il piatto con il basilico fritto.

Note:

Fotografia di Marco Varoli

Nella mia cucina ricerco l'equilibrio tra contrasti e la circolarità nel gusto, tenendo continuamente un filo diretto con le mie origini, metà pugliesi metà istriane. Il mio Riccio più riccio ha lo scopo di valorizzare i prodotti del mare con i quali sono cresciuta. I colori, la freschezza e i sapori decisi di questa creazione credo mi identificano appieno. Con i tagliolini di ricci di mare ai ricci di mare con nero di seppia nel quale si adagia del parmigiano reggiano, una salsa aioli leggera e basilico fritto ho voluto riproporre gli elementi della cucina mediterranea in chiave moderna. Scomponendo gli ingredienti, ma, allo stesso tempo incorporandoli tra loro, creando qualcosa di unico e con forti connotazioni dell'italianità che tanto amo.

La ricetta si trova anche nel Libro "Una Ricetta al Giorno... ...leva il medico di torno" prodotto dall'Associazione Spaghettitaliani nel giorno 22/08.
Per acquistare il libro:
http://www.spaghettitaliani.com/Ricette2013/PrenotaLibro.php


Se hai inserito tu questa ricetta e ne sei l'autore, puoi richiedere GRATUITAMENTE l'applicazione del bollino RICETTA ORIGINALE, e richiederci successivamente la relativa certificazione GRATUITA.
Basta scaricare il modulo con la dichiarazione di paternità, compilarlo in tutte le sue parti a mano e inviarcelo (va bene anche una fotografia) all'indirizzo biennale@spaghettitaliani.com.

dichiarazione di paternità


 

  • Commenti
  • Aggiungi un commento


Non sono presenti commenti in questa Ricetta


Buon pomeriggio anonimo


Per aggiungere un commento devi essere registrato/a e loggarti


Fai il Login

 

 

Galleria fotografica:

 

 

 

STATISTICHE GIORNALIERE

Pagine viste nel giorno 19/09/2019 :
1.028.368

STATISTICHE SETTIMANALI

Pagine viste nella settimana dal 08/09/2019 al 14/09/2019 :
4.480.969

STATISTICHE MENSILI

Pagine viste mensili al 19/09/2019 :
12.498.745

ANDAMENTO PROGRESSIVO ANNUO

Pagine viste annuali al 19/09/2019 :
130.594.574