Sformatino di riso con macco di fave e astice - Agostino Palmisano - Spaghettitaliani - la piattaforma dedicata al Made in Italy
Close

ATTENZIONE! Spaghettitaliani utlizza i Cookie. Puoi leggere come li usiamo nella nostra Informativa Cookie. Inoltre puoi leggere l'Informativa per la Privacy e le nostre Condizioni d'uso, tutte raggiungibili in ogni pagina del sito attraverso la voce Contatti e Info del Menù.

× INFO: TUTTE LE SEZIONI E I SERVIZI DI SPAGHETTITALIANI SONO GRATUITI.


Le Ricette inserite da:
Agostino Palmisano



             

 

Ricette d'Autore

Ricetta inserita in archivio il giorno 16/11/2016 alle ore 08.50.44

Sformatino di riso con macco di fave e astice

Riso

 

 

Sformatino di riso con macco di fave e astice

Ingredienti:

riso carnaroli 50 gr
fave secche sgusciate 35 gr
ritagli di astice 150 gr
fumetto di pesce 150 ml
cipollotto 30 gr
olio extravergine d'oliva q.b.

 

Esecuzione:

Ammollare le fave secche sgusciate per circa quattro ore, quindi mettere a cuocere fino a ridurle in purea. Cuocere il riso come un normale risotto utilizzando il cipollotto nel fondo e bagnando con il fumetto di pesce. Quando è cotto disporre in uno stampino di allumino usa e getta imburrato e spolverato di pangrattato foderandone i bordi, riempire il cuore con la purea di fave fredda, quindi soda, e ricoprire saldando ai bordi.
Con il corallo preparare una salsa montandola a bagnomaria con olio extravergine d'oliva.
Sformare al centro del piatto il timballo e versare della purea ben calda tutt'intorno decorando con pezzetti di astice decorticato e alcune gocce di salsa di corallo.

Presentazione:
Sformare al centro del piatto il timballo e versare della purea ben calda tutt'intorno decorando con pezzetti di astice decorticato e alcune gocce di salsa di corallo.

Regione: Sicilia

Note:

La ricetta si trova anche nel Libro "Una Ricetta al Giorno... ...leva il medico di torno" prodotto dall'Associazione Spaghettitaliani nel giorno 16/11.
Per acquistare il libro:
http://www.spaghettitaliani.com/Ricette2013/PrenotaLibro.php


Se hai inserito tu questa ricetta e ne sei l'autore, puoi richiedere GRATUITAMENTE l'applicazione del bollino RICETTA ORIGINALE, e richiederci successivamente la relativa certificazione GRATUITA.
Basta scaricare il modulo con la dichiarazione di paternità, compilarlo in tutte le sue parti a mano e inviarcelo (va bene anche una fotografia) all'indirizzo biennale@spaghettitaliani.com.

dichiarazione di paternità


 

  • Commenti
  • Aggiungi un commento


Non sono presenti commenti in questa Ricetta


Buona sera anonimo


Per aggiungere un commento devi essere registrato/a e loggarti


Fai il Login

Non hai un account? registrati o registra la tua attività.

 

 

Galleria fotografica:

 

 

 

STATISTICHE GIORNALIERE

Pagine viste nel giorno 27/09/2020 :
770.568

STATISTICHE SETTIMANALI

Pagine viste nella settimana dal 20/09/2020 al 26/09/2020 :
5.127.235

STATISTICHE MENSILI

Pagine viste mensili al 27/09/2020 :
20.899.480

ANDAMENTO PROGRESSIVO ANNUO

Pagine viste annuali al 27/09/2020 :
214.626.720