Frizzante primavera - Ilenia Bazzacco - Spaghettitaliani - la piattaforma dedicata al Made in Italy
Close

ATTENZIONE! Spaghettitaliani utlizza i Cookie. Puoi leggere come li usiamo nella nostra Informativa Cookie. Inoltre puoi leggere l'Informativa per la Privacy e le nostre Condizioni d'uso, tutte raggiungibili in ogni pagina del sito attraverso la voce Contatti e Info del Menù.

× INFO: TUTTE LE SEZIONI E I SERVIZI DI SPAGHETTITALIANI SONO GRATUITI.

Traslate:   francese   giapponese   inglese   portoghese   spagnolo   tedesco

Le Ricette d'Autore su Telegram
visualizza statistiche

 

Frizzante primavera

Antipasti freddi e salatini

 

Frizzante primavera

Ricetta inserita in archivio da Ilenia Bazzacco il 13/04/2016 alle ore 09.16.18



Ricette d'Autore


Autore della Ricetta:

Ilenia Bazzacco

Chef

 

 

Dosi per: 4

Per la crema di piselli alla menta:
400 gr di piselli freschi sgranati
8 foglie di menta fresca
il succo di un limone
30 gr di olio extravergine d'oliva
sale e pepe bianco

Per il carpaccio di pesce spada:
200 gr di pesce spada tagliato sottile
300 ml di birra bionda doppio malto
4 rametti di origano fresco
30 ml di olio extravergine d'oliva
la scorza grattata di mezzo limone
sale e pepe bianco macinato

Per il nido di bigoli:
150 gr bigoli veneti di semolato di grano duro
2 tuorli
1 bustina di zafferano
olio per friggere

 

Esecuzione:

Crema di piselli alla menta:
Portate ad ebollizione 1 litro di acqua leggermente salata e cuocete i piselli.
Scolate in una boule di acqua e ghiaccio per bloccare la cottura e il colore. Trasferite in un contenitore a sponde altre insieme alla menta, al succo di limone e iniziate a frullare con un minipimer aggiun-gendo a filo l'olio extravergine d'oliva fino a raggiungere la consistenza desiderata. Se si desidera una crema più raffinata, setacciare il composto con un colino a maglie fini.

Nido di bigoli:
Cuocete in abbondante acqua salata, i bigoli secondo i tempi di cottura indicati dalla casa produttrice, scolate molto bene e versate nell'uovo sbattuto insieme allo zafferano. Create con una forchetta ed un cucchiaio dei piccoli nidi e friggete in abbondante olio caldo. Scolate e fateli asciugare su carta assorbente.

Carpaccio di pesce spada marinato:
In una ciotola emulsionate l'olio, la birra, i rametti di origano fresco, la scorza grattata di mezzo limone, salate e pepate a proprio piacimento. Tagliate il pesce spada in fettine sottili e coprite con l'emulsione appena fatta. Lasciate marinare coperto con della pellicola per alimenti per almeno 3 ore. Passato il tempo, recuperare il carpaccio mentre la marinatura trasferitela in una padella per restringerla fino a raggiungere la consistenza di una glassa.

Note:

La ricetta si trova anche nel Libro "Una Ricetta al Giorno... ...leva il medico di torno" prodotto dall'Associazione Spaghettitaliani nel giorno 13/04.
Per acquistare il libro:
https://win.spaghettitaliani.com/Catalogo.php?N=Spaghetti%20Italiani

 



 


Se hai inserito tu questa ricetta e ne sei l'autore, puoi richiedere GRATUITAMENTE l'applicazione del bollino RICETTA ORIGINALE, e richiederci successivamente la relativa certificazione GRATUITA.
Basta scaricare il modulo con la dichiarazione di paternità, compilarlo in tutte le sue parti a mano e inviarcelo (va bene anche una fotografia) all'indirizzo biennale@spaghettitaliani.com.

dichiarazione di paternità


 

  • Commenti
  • Aggiungi un commento

Luigi Farina - 13/04/2020 08.02

Ricetta del giorno 13-04-2020


Buon pomeriggio anonimo


Per aggiungere un commento devi essere registrato/a e loggarti


Fai il Login

Non hai un account? registrati o registra la tua attività.

 

 

Galleria fotografica:

 

 

 

Pacchetto Ristorazione

Menù digitale multilingue e Servizio QRCode, Assistenza Marketing, Tenuta del Registro delle Presenze, ...

nuove opportunità e servizi innovativi per aumentare il tuo business