Cartellate pugliesi - Nicoletta Semeraro - Spaghettitaliani - la piattaforma dedicata al Made in Italy
Close

ATTENZIONE! Spaghettitaliani utlizza i Cookie. Puoi leggere come li usiamo nella nostra Informativa Cookie. Inoltre puoi leggere l'Informativa per la Privacy e le nostre Condizioni d'uso, tutte raggiungibili in ogni pagina del sito attraverso la voce Contatti e Info del Menù.

× INFO: TUTTE LE SEZIONI E I SERVIZI DI SPAGHETTITALIANI SONO GRATUITI.


Le Ricette inserite da:
Nicoletta Semeraro



             

 

Ricette d'Autore

Ricetta inserita in archivio il giorno 06/01/2017 alle ore 17.51.22

Cartellate pugliesi

Biscotti, dolci fritti

 

 

Cartellate pugliesi

Ingredienti:

500 gr di farina 00
130 gr di olio di oliva
Un pizzico di sale
Un pizzico di cannella
Una grattata di noce moscata
Vino bianco secco q.b.
Olio di semi per friggere
Miele
Corallini di zucchero colorati

 

Esecuzione:

Metter farina e olio in una ciotola, cominciare ad amalgamare e aggiungere le spezie, un pizzico di sale e man mano il vino bianco. Impastare fin quando il composto diventa un panetto elastico e omogeneo. Far riposare l'impasto per un'oretta, coperto da un canovaccio. Trascorso il tempo, prendere un pezzetto di pasta e stendere con mattarello o passare nella macchina della pasta, fare un sfoglia sottile di circa 2 mm. Dividere la sfoglia in striscioline di circa 2 cm servendosi di una rotellina dentata. Con il pollice pizzicare la pasta ogni 3 cm circa e arrotolarla su se stessa in modo da ottenere delle roselline. Procedere nello stesso modo fino alla fine dell'impasto. Friggere per pochi secondi da ambedue i lati in olio bollente. Una volta cotte disporle sulla carta assorbente. Scaldare nel frattempo il miele (si può anche aromatizzare con la buccia di mandarino). Adagiare le cartellate in un vassoio, versare il miele caldo e completare spargendo degli zuccherini colorati.

Regione: Puglia

Note:

Dolce tipico pugliese del periodo natalizio.

Questa ricetta partecipa al concorso per l'assegnazione del Trofeo Cuochino d'Oro 2017.
Può essere votata direttamente cliccando l'apposito pulsante che si tova nella pagina della ricetta.
Per saperne di più sul Trofeo Cuochino d'Oro 2017: http://www.spaghettitaliani.com/Gruppi/Gruppo.php?GR=194


Se hai inserito tu questa ricetta e ne sei l'autore, puoi richiedere GRATUITAMENTE l'applicazione del bollino RICETTA ORIGINALE, e richiederci successivamente la relativa certificazione GRATUITA.
Basta scaricare il modulo con la dichiarazione di paternità, compilarlo in tutte le sue parti a mano e inviarcelo (va bene anche una fotografia) all'indirizzo biennale@spaghettitaliani.com.

dichiarazione di paternità


 

  • Commenti
  • Aggiungi un commento


Non sono presenti commenti in questa Ricetta


Buona notte anonimo


Per aggiungere un commento devi essere registrato/a e loggarti


Fai il Login

Non hai un account? registrati o registra la tua attività.

 

 

Galleria fotografica:

Cartellate pugliesi
Cartellate pugliesi