BabàNatale by Mulino Caputo, gli 11 in campo domani per i dolci delle feste reinterpretati dai maestri pasticceri italiani articolo inserito su spaghettitaliani da Eduardo Cagnazzi
Close

ATTENZIONE! Spaghettitaliani utlizza i Cookie. Puoi leggere come li usiamo nella nostra Informativa Cookie. Inoltre puoi leggere l'Informativa per la Privacy e le nostre Condizioni d'uso, tutte raggiungibili in ogni pagina del sito attraverso la voce Contatti e Info del Menù.

× INFO: TUTTE LE SEZIONI E I SERVIZI DI SPAGHETTITALIANI SONO GRATUITI.

Traslate:   francese   giapponese   inglese   portoghese   spagnolo   tedesco

Articolo inserito da Eduardo Cagnazzi il giorno 30/11/2022 alle ore 10.07.57

BabàNatale by Mulino Caputo, gli 11 in campo domani per i dolci delle feste reinterpretati dai maestri pasticceri italiani

 

immagine in primo piano

Con la reinterpretazione in chiave natalizia del lievitato d'eccellenza, il Babà, "I dolci delle feste dei grandi interpreti by Mulino Caputo", la kermesse creata undici anni fa da Antimo Caputo, amministratore delegato dell'azienda molitoria, e da Dieffe Comunicazione di Carmen Davolo, prendono il via i preparativi dei festeggiamenti dell'Immacolata e di fine anno.

Ogni anno Antimo Caputo chiama a raccolta i grandi interpreti della pasticceria italiana, invitandoli a proporre una carrellata di prodotti della tradizione dolciaria natalizia e a confrontarsi su un tema particolare. Quest'anno la scelta è caduta sul Babà, lievitato d'eccellenza e da sempre oggetto di innovazioni e variazioni.

Domani nelle sale del Grand Hotel Vesuvio undici pastry chef italiani scenderanno in campo per proporre la loro versione del Babà in chiave natalizia, oltre a mettere in vetrina i dolci della tradizione dolciaria natalizia napoletana.

Questa la formazione che scenderà domani in campo. In porta l'esperto Luigi Biasetto, Relais Dessert veneto e già Campione del Mondo di Pasticceria; in difesa il talentuoso pluripremiato maestro pasticcere nonché presidente dell'Ampi, Sal De Riso, ai lati i registi Santi Palazzolo di Cinisi, interprete d'eccellenza della migliore tradizione dolciaria siciliana nonché vice presiedente dell'Accademia Maestri Pasticceri Italiani, il giovane pratese ma già affermato Andrea Sacchetti, figlio d'arte e vincitore del contest "Mille e un Babà", e Fabio Scozzafava, maestro pizzaiolo campano trapiantato a Lucca, animato da una passione per i lievitati tout court e con una predilezione per il Babà, anche nella versione senza glutine. In attacco si cimenteranno invece alcuni tra i più rinomati maestri pasticceri campani: il veterano ma ancora veloce Sabatino Sirica, e pronti al contropiede Ciro Poppella, Marco Infante, Salvatore e Raffaele Capparelli e Raffaele Cristiano.

Eduardo Cagnazzi


 

  • Commenti
  • Aggiungi un commento


Non sono presenti commenti in questo Articolo


Buon giorno anonimo


Per aggiungere un commento devi essere registrato/a e loggarti


Fai il Login

Non hai un account? registrati o registra la tua attività.

 

Galleria fotografica:

bab

 

 

 

Pacchetto Ristorazione

Menù digitale multilingue e Servizio QRCode, Assistenza Marketing, Tenuta del Registro delle Presenze, ...

nuove opportunità e servizi innovativi per aumentare il tuo business