Polpo bollito - Fabio Campoli - Spaghettitaliani - la piattaforma dedicata al Made in Italy
Close

ATTENZIONE! Spaghettitaliani utlizza i Cookie. Puoi leggere come li usiamo nella nostra Informativa Cookie. Inoltre puoi leggere l'Informativa per la Privacy e le nostre Condizioni d'uso, tutte raggiungibili in ogni pagina del sito attraverso la voce Contatti e Info del Menù.

× INFO: TUTTE LE SEZIONI E I SERVIZI DI SPAGHETTITALIANI SONO GRATUITI.


Le Ricette inserite da:
Fabio Campoli



             

 

Ricette d'Autore

Ricetta inserita in archivio il giorno 18/01/2003 alle ore 20.58.21

Polpo bollito

Crostacei, molluschi

Autore della Ricetta:

Fabio Campoli

 

 

immagine non disponibile

Ingredienti:

polpo
cipolla
sedano
gambi di prezzemolo
carote
aromi

 

Esecuzione:

Il polpo fresco innanzi tutto deve essere sfibrato, quindi si deve battere sopra un tagliere con un mattarello o un batticarne, o altrimenti un metodo meno impegnativo e di passarlo per qualche ora in congelatore, il formarsi di microcristalli all'interno della carne fa si che si intenerisca (senza farlo congelare totalmente, altrimenti decongeladosi porta via gran parte delle proprietà nutrititve).

Una volta sfibrato, si prepara una pentola capiente piena d'acqua (perchè altrimenti in cottura l'acqua evapora e il polpo rimane con i tentacoli fuori e non cuoce) ci si mettono gli odori, cipolla, sedano, gambi di prezzemolo, carote, e si fa bollire per farla insaporire. Infine si aggiunge il polpo, non si copre con il coperchio altrimenti la schiuma che genera in cottura viene fuori, per evitare proprio questo inconveniente si mette un tappo di sughero, che rimanendo in superficie fa si che l'acqua non fuoriesce, il polpo sarà cotto quando infilzandolo con una forchetta farà poca resistenza.

Non ci sono tempi di cottura specifici, dipende dalla grandezza, dalla qualità del polpo; è preferibile non stracuocerlo ma tenerlo al dente, e poi farlo freddare nell'acqua di cottura.


Se hai inserito tu questa ricetta e ne sei l'autore, puoi richiedere GRATUITAMENTE l'applicazione del bollino RICETTA ORIGINALE, e richiederci successivamente la relativa certificazione GRATUITA.
Basta scaricare il modulo con la dichiarazione di paternità, compilarlo in tutte le sue parti a mano e inviarcelo (va bene anche una fotografia) all'indirizzo biennale@spaghettitaliani.com.

dichiarazione di paternità


 

  • Commenti
  • Aggiungi un commento


Non sono presenti commenti in questa Ricetta


Buon pomeriggio anonimo


Per aggiungere un commento devi essere registrato/a e loggarti


Fai il Login

Non hai un account? registrati o registra la tua attività.

 

 

Galleria fotografica:

 

 

 

STATISTICHE GIORNALIERE

Pagine viste nel giorno 21/02/2020 :
852.185

STATISTICHE SETTIMANALI

Pagine viste nella settimana dal 09/02/2020 al 15/02/2020 :
5.866.133

STATISTICHE MENSILI

Pagine viste mensili al 21/02/2020 :
16.870.465

ANDAMENTO PROGRESSIVO ANNUO

Pagine viste annuali al 21/02/2020 :
41.255.149