Risotto con scarola, moscardini alla Luciana, bufala e briciole di tarallo - Luigi Farina alias Il Cuochino - Spaghettitaliani - la piattaforma dedicata al Made in Italy
Close

ATTENZIONE! Spaghettitaliani utlizza i Cookie. Puoi leggere come li usiamo nella nostra Informativa Cookie. Inoltre puoi leggere l'Informativa per la Privacy e le nostre Condizioni d'uso, tutte raggiungibili in ogni pagina del sito attraverso la voce Contatti e Info del Menù.

× INFO: TUTTE LE SEZIONI E I SERVIZI DI SPAGHETTITALIANI SONO GRATUITI.

Risotto con scarola, moscardini alla Luciana, bufala e briciole di tarallo

Riso

 

Risotto con scarola, moscardini alla Luciana, bufala e briciole di tarallo

Ricetta inserita in archivio da Luigi Farina alias Il Cuochino il 27/11/2020 alle ore 17.53.29
Ricetta dedicata a Napule è di Pino Daniele per Musica con Gusto 2.0



Ricette d'Autore


Autore della Ricetta:

Raffaele Amitrano

Chef del Ristorante Le Camerelle di Capri

 

 

Dosi per: 4

280 gr riso Carnaroli
4 moscardini
200 gr di pelati
1 cespo di scarola liscia
4 spicchi d'aglio
½ cipolla
5 gr di capperi dissalati
10 gr di pinoli tostati
5 gr di uvetta sultanina
2 filetti di acciughe
4 olive nere
6 pomodorini del piennolo
6 datterini gialli
80 gr di mozzarella di bufala
2 taralli napoletani
Olio extravergine q.b.
Sale q.b.
5 chiodi di garofano
Vino bianco q.b.
Peperoncino a piacere

 

Esecuzione:

Per i moscardini:
Soffriggere 2 spicchi d'aglio ed il peperoncino fresco.
Aggiungere i moscardini. Aspettare che i tentacoli si arricciano e bagnare con vino bianco e fare sfumare.
Aggiungere i pelati schiacciati a mano, coprire e far cuocere a fuoco lento per circa 1 ora.

Per la crema di scarola:
Pulire e lavare accuratamente la scarola.
Sbollentarla e raffreddare in acqua e ghiaccio. Conservare l'acqua di cottura.
Nel frattempo soffriggere 1 spicchio d'aglio, le acciughe, i capperi, l'uvetta e metà dei pinoli.
Aggiungere il soffritto alla scarola e frullare.

Per la coulis di pomodorini del piennolo e datterini:
Incidere una croce sui pomodorini con l'aiuto di un coltello.
Sbollentare per 30 secondi e raffreddare in acqua e ghiaccio.
Spellare ed eliminare i semi, mettere a marinare con olio sale aglio e basilico per mezz'ora e poi frullare.
Stesso procedimento per i datterini gialli

Per il risotto:
Tostare il riso con pochissimo olio e mezza cipolla picchettata con i chiodi di garofano, bagnare con vino bianco, far sfumare a fiamma viva ed eliminare la cipolla.
Continuare la cottura con l'acqua di scarola e la crema.
Quando il riso è pronto aggiustare di sale e mantecare fuori dal fuoco con olio extravergine.

Impiattamento:
Adagiare sul riso il moscardino ed il suo sugo.
Completare con la bufala tagliata a cubetti, i pinoli, le olive, i pomodorini e il tarallo sbriciolato.

Regione: Campania

Vino:

Fiano di Avellino Exultet 2018

Note:

Questa ricetta è ispirata alla canzone Napule è che il grande Pino Daniele ha dedicato a Napoli, la città dove sono nato.
Napoli non è solo mille culure ma soprattutto mille sapori.
Sono cresciuto a Massa Lubrense, terra di grandi maestri cuochi famosi e non. E qui ricordo da ragazzino per i pranzetti della domenica che i mie fratelli più grandi, che avevano intrapreso già la vita da cuoco, aiutavano la mamma mentre preparava involtini di scarola e moscardini alla Luciana, con in sotto fondo appunto questa meravigliosa canzone.
Questa ricetta mi permette anche di ringraziare la mia famiglia, che mi ha trasmesso la passione per la musica e soprattutto per la cucina.

 



 


Se hai inserito tu questa ricetta e ne sei l'autore, puoi richiedere GRATUITAMENTE l'applicazione del bollino RICETTA ORIGINALE, e richiederci successivamente la relativa certificazione GRATUITA.
Basta scaricare il modulo con la dichiarazione di paternità, compilarlo in tutte le sue parti a mano e inviarcelo (va bene anche una fotografia) all'indirizzo biennale@spaghettitaliani.com.

dichiarazione di paternità


 

  • Commenti
  • Aggiungi un commento


Non sono presenti commenti in questa Ricetta


Buon pomeriggio anonimo


Per aggiungere un commento devi essere registrato/a e loggarti


Fai il Login

Non hai un account? registrati o registra la tua attività.

 

 

Galleria fotografica:

Risotto con scarola, moscardini alla Luciana, bufala e briciole di tarallo
Risotto con scarola, moscardini alla Luciana, bufala e briciole di tarallo
Raffaele Amitrano

 

 

 

Spaghettitaliani si occupa anche di Marketing e Digital Marketing per la Ristorazione

per info contattaci con WhatsApp al numero 393 874 4749