Pane Casareccio di Genzano IGP - Pasquale Esposito - Spaghettitaliani - la piattaforma dedicata al Made in Italy
Close

ATTENZIONE! Spaghettitaliani utlizza i Cookie. Puoi leggere come li usiamo nella nostra Informativa Cookie. Inoltre puoi leggere l'Informativa per la Privacy e le nostre Condizioni d'uso, tutte raggiungibili in ogni pagina del sito attraverso la voce Contatti e Info del Menù.

× INFO: Tutte le sezioni e i servizi di spaghettitaliani sono gratuiti e quanto viene pubblicato al suo interno non ha una periodicità regolare, quindi spaghettitaliani non può essere considerata una testata giornalistica.

 

Traslate:   francese   giapponese   inglese   portoghese   spagnolo   tedesco

Le Ricette d'Autore su Telegram
visualizza statistiche

 

Pane Casareccio di Genzano IGP

Pane

 

Pane Casareccio di Genzano IGP

Ricetta inserita in archivio da Pasquale Esposito il 05/11/2016 alle ore 11.47.56



Ricette d'Autore


Autore della Ricetta:

Pasquale Esposito

Executive chef - Docente di cucina

 

 

Dosi per: 4

Ingredienti per la biga:

500 gr di farina "0"
250 g di acqua gassata a temperatura ambiente
5 g di lievito di birra

Ingredienti per la pagnotta:

la biga precedentemente preparata
900 g di farina "0"
450 g circa di acqua gassata a temperatura ambiente
30 g di sale
15 g di zucchero
Crusca di frumento

 

Esecuzione:

Preparare la biga, impastando la farina con l'acqua gassata ed il lievito fino ad ottenere un impasto non eccessivamente elastico anche se leggermente appiccicoso. Porre in una terrina capiente e coprire con pellicola trasparente.
Fare fermentare la pasta per 16/24 ore.

Sistemare la farina sulla spianatoia, dandole la classica forma della "fontana" e rovesciarvi in mezzo la biga e lo zucchero. Aggiungere gradatamente l'acqua e cominciare ad impastare, e dopo una decina di minuti, aggiungere il sale.
Lavorare per almeno una ventina di minuti fino ad ottenere un impasto tenero e se dovesse presentarsi duro, aggiungere gradatamente altra acqua minerale. A lavorazione ultimata, porre a riposare per 30 minuti.
Al termine del riposo, riprendere l'impasto e formare due filoni, vaporizzare abbondantemente di acqua e cospargere molto generosamente di tritello di frumento. Far lievitare in ambiente protetto da correnti d'aria fino al raddoppio del volume. Infornare, preferibilmente su pietra refrattaria a 220° per circa 15 minuti e proseguire la cottura abbassando a 180° per almeno altri quaranta minuti o fino a quando il filone non si presenterà di colore rosso scuro

Regione: Lazio

 



 


Se hai inserito tu questa ricetta e ne sei l'autore, puoi richiedere GRATUITAMENTE l'applicazione del bollino RICETTA ORIGINALE, e richiederci successivamente la relativa certificazione GRATUITA.
Basta scaricare il modulo con la dichiarazione di paternità, compilarlo in tutte le sue parti a mano e inviarcelo (va bene anche una fotografia) all'indirizzo biennale@spaghettitaliani.com.

dichiarazione di paternità


 

 

  • Commenti
  • Aggiungi un commento


Non sono presenti commenti in questa Ricetta


Buon pomeriggio anonimo


Per aggiungere un commento devi essere registrato/a e loggarti


Fai il Login

Non hai un account? registrati o registra la tua attività.

 

 

Galleria fotografica:

 

 

 

 

 

 

 

Pacchetto Ristorazione

Menù digitale multilingue e Servizio QRCode, Assistenza Marketing, Tenuta del Registro delle Presenze, ...

nuove opportunità e servizi innovativi per aumentare il tuo business