Carrè d'agnello al forno con asparagi e sfromatino di patata e tartufo - Luigi Farina alias Il Cuochino - Spaghettitaliani - la piattaforma dedicata al Made in Italy
Close

ATTENZIONE! Spaghettitaliani utlizza i Cookie. Puoi leggere come li usiamo nella nostra Informativa Cookie. Inoltre puoi leggere l'Informativa per la Privacy e le nostre Condizioni d'uso, tutte raggiungibili in ogni pagina del sito attraverso la voce Contatti e Info del Menù.

× INFO: Tutte le sezioni e i servizi di spaghettitaliani sono gratuiti e quanto viene pubblicato al suo interno non ha una periodicità regolare, quindi spaghettitaliani non può essere considerata una testata giornalistica.

 

Traslate:   francese   giapponese   inglese   portoghese   spagnolo   tedesco

Le Ricette d'Autore su Telegram
visualizza statistiche

 

Carrè d'agnello al forno con asparagi e sfromatino di patata e tartufo

Agnello, montone

 

Carrè d'agnello al forno con asparagi e sfromatino di patata e tartufo

Ricetta inserita in archivio da Luigi Farina alias Il Cuochino il 12/04/2003 alle ore 09.50.11



Ricette d'Autore


Autore della Ricetta:

Francesco Ciarapica

Chef

 

 

Dosi per: 4

Per il Carrè:
1 carrè d'agnello
1 mazzo di asparagi
1 mazzo di basilico
2 rametti di timo e maggiorana

Per lo Sformatino:
4 patate lessate
1 noce di burro
2 uova intere
pasta di tartufo
Parmigiano reggiano
noce moscata
sale e pepe

 

Esecuzione:

Staccare la carne dalle costole facendo attenzione a non spezzarle, (lavoro che può fare anche il macellaio). Lessare gli asparagi e saltarli in padella con aglio e peperoncino.
Tritare le erbe e tenerle da parte con un po d'olio.
Aprire la carne su un tagliere come se fose un lenzuolo. Salare e pepare. Aggiungere il trito su tutta la superfice e disporre nel centro gli asparagi. Arrotolare il carré e legarlo facendo passare il cordino in mezzo alle costollette. Cuocere al forno per circa 20 min. a 200 ° c.
Schiacciare le patate lesse, ancora calde, sopra la noce di burro. Unire gli altri ingredienti con la aggiunta di una manciata di reggiano grattugiato. Mescolare il tutto e riempire gli stampini precedentemente imburrati e coperti da pangrattato nei lati e sul fondo. Far cuocere a bagnomaria a 180°c per 18 minuti.

Presentazione:
Tagliare le porzioni ogni due costolette e disporre nel centro del piatto con accanto lo sformatino rovesciato. Innaffiare con la salsa ottenuta dall'arrosto in cottura.

Note:

Ricetta inserita nell'Articolo: Parola di Chef (numero speciale) - Il pranzo di Pasqua dello chef Francesco Ciarapica
https://www.spaghettitaliani.com/Rubriche/PuntataPasqua.html

 



 


Se hai inserito tu questa ricetta e ne sei l'autore, puoi richiedere GRATUITAMENTE l'applicazione del bollino RICETTA ORIGINALE, e richiederci successivamente la relativa certificazione GRATUITA.
Basta scaricare il modulo con la dichiarazione di paternità, compilarlo in tutte le sue parti a mano e inviarcelo (va bene anche una fotografia) all'indirizzo biennale@spaghettitaliani.com.

dichiarazione di paternità


 

 

  • Commenti
  • Aggiungi un commento


Non sono presenti commenti in questa Ricetta


Buon giorno anonimo


Per aggiungere un commento devi essere registrato/a e loggarti


Fai il Login

Non hai un account? registrati o registra la tua attività.

 

 

Galleria fotografica:

 

 

 

 

 

 

 

Pacchetto Ristorazione

Menù digitale multilingue e Servizio QRCode, Assistenza Marketing, Tenuta del Registro delle Presenze, ...

nuove opportunità e servizi innovativi per aumentare il tuo business