Insalatina di seppie con julienne di verdure su due salse - Pasquale Esposito - Spaghettitaliani - la piattaforma dedicata al Made in Italy
Close

ATTENZIONE! Spaghettitaliani utlizza i Cookie. Puoi leggere come li usiamo nella nostra Informativa Cookie. Inoltre puoi leggere l'Informativa per la Privacy e le nostre Condizioni d'uso, tutte raggiungibili in ogni pagina del sito attraverso la voce Contatti e Info del Menù.

× INFO: TUTTE LE SEZIONI E I SERVIZI DI SPAGHETTITALIANI SONO GRATUITI.


Le Ricette inserite da:
Pasquale Esposito



             

 

Ricette d'Autore

Ricetta inserita in archivio il giorno 07/03/2019 alle ore 23.01.28

Insalatina di seppie con julienne di verdure su due salse

Antipasti freddi e salatini

Autore della Ricetta:

Pasquale Esposito

Executive chef - Docente di cucina

 

 

-insalatina di seppie cob julienne di verdure su due salsa

Dosi per: 4

1 kg di seppie da pulire
150 g di mirepoix (sedano, carote e cipolla)
300 g di zucchine
200 g di asparagi
400 g di pomodori ramato
1 limone
olio extravergine d'oliva
sale

Per la salsa allo zafferano:
250 g di brodo di pesce
20 g di amido di mais
1 bustina di zafferano
sale

Per la salsa al nero di seppia:
250 g di brodo di pesce
20 g di amido di mais
10 g di nero di seppia
sale

 

Esecuzione:

Pulire le seppie: eliminare gli occhi, il becco e l'osso. Separare i tentacoli dal corpo, spellare le seppie, eviscerare e togliere con delicatezza la sacca del nero, evitando di farla rompere.
Cuocere le seppie in court bouillon per circa 30 minuti. Tagliare a julienne.
Mondare, lavare e tagliare a julienne le zucchine e gli asparagi. Scottare in acqua bollente salata separatamente.
Scottare i pomodori in acqua bollente;
pelare, eliminare i semi e tagliare a filetti.

per le salse:
Far bollire il brodo, salare, aggiungere l'amido di mais ed aromatizzare una con lo zafferano e l'altra con il nero ottenuto dalle seppie.
per completare:
Condire le seppie e le verdure con olio, sale e pepe. In un piatto formare un letto di verdure, adagiare le seppie e guarnire con le due salse.
Servire con una piccola grattugiata di scorza di limone.

Regione: Campania

Vino:

Fiano di Avellino


Se hai inserito tu questa ricetta e ne sei l'autore, puoi richiedere GRATUITAMENTE l'applicazione del bollino RICETTA ORIGINALE, e richiederci successivamente la relativa certificazione GRATUITA.
Basta scaricare il modulo con la dichiarazione di paternità, compilarlo in tutte le sue parti a mano e inviarcelo (va bene anche una fotografia) all'indirizzo biennale@spaghettitaliani.com.

dichiarazione di paternità


 

  • Commenti
  • Aggiungi un commento


Non sono presenti commenti in questa Ricetta


Buona notte anonimo


Per aggiungere un commento devi essere registrato/a e loggarti


Fai il Login

Non hai un account? registrati o registra la tua attività.

 

 

Galleria fotografica:

 

 

 

STATISTICHE GIORNALIERE

Pagine viste nel giorno 31/05/2020 :
832.622

STATISTICHE SETTIMANALI

Pagine viste nella settimana dal 24/05/2020 al 30/05/2020 :
4.759.514

STATISTICHE MENSILI

Pagine viste mensili al 31/05/2020 :
26.304.261

ANDAMENTO PROGRESSIVO ANNUO

Pagine viste annuali al 31/05/2020 :
122.626.553