Linguine trafilate al bronzo con ragù di scorfano e pomodorini confit - Salvatore Veneruso - Spaghettitaliani - la piattaforma dedicata al Made in Italy
Close

ATTENZIONE! Spaghettitaliani utlizza i Cookie. Puoi leggere come li usiamo nella nostra Informativa Cookie. Inoltre puoi leggere l'Informativa per la Privacy e le nostre Condizioni d'uso, tutte raggiungibili in ogni pagina del sito attraverso la voce Contatti e Info del Menù.

× INFO: TUTTE LE SEZIONI E I SERVIZI DI SPAGHETTITALIANI SONO GRATUITI.

Traslate:   francese   giapponese   inglese   portoghese   spagnolo   tedesco

Le Ricette d'Autore su Telegram
visualizza statistiche

 

Linguine trafilate al bronzo con ragù di scorfano e pomodorini confit

Pastasciutte

 

Linguine trafilate al bronzo con ragù di scorfano e pomodorini confit

Ricetta inserita in archivio da Salvatore Veneruso il 03/12/2020 alle ore 09.29.13



Ricette d'Autore

Ricetta del giorno 23-07-2021


Autore della Ricetta:

Salvatore Veneruso

Chef

 

 

Dosi per: 4

400 g linguine
1 scorfano da 600 g sfilettato
Lisca dello scorfano (per fondo)
200 g pomodorini freschi
1 barattolo da 400 g di pomodorini da conserva
2 spicchi di aglio
1 bicchiere di vino bianco secco
1 peperoncino
Olio evo
Prezzemolo
Sale
Timo
Zucchero
Miele per confit

 

Esecuzione:

Per prima cosa tagliare una parte dei pomodorini a metà, stendere e condirli con timo, miele e zucchero, e stenderli in una teglia e asciugarli in forno a 140° C per circa 30 minuti, quindi farli raffreddare così da ottenere i "Confit".
Sfilettare lo scorfano e togliere tutte le spine (se non si e pratici farsi aiutare in pescheria).
Con la lisca dello scorfano preparare un fondo: in un tegame mettere un filo d'olio, uno spicchio di aglio e i gambi del prezzemolo, fare rosolare leggermente e aggiungere le lische, continuare a rosolare e sfumare col vino. Quando il vino sarà evaporato aggiungere la conserva di pomodorini e 2 bicchieri di acqua, e lasciare cuocere per circa 30 minuti.
Una volta pronto, filtrare facendo attenzione ad eventuali spine, e conservare da parte.
Tagliare i filetti di scorfano a dadini, e anche la restante parte di pomodorini freschi a dadini, e metterli da parte.
Nel frattempo mettere sul fuoco una pentola con l'acqua per cuocere le linguine.
In un altro tegame mettere un filo d'olio, lo spicchio d'aglio e il peperoncino, e fare rosolare. Togliere lo spicchio di aglio, aggiungere i pezzettini di scorfano e i pomodorini e fare insaporire. Dopo qualche attimo aggiungere il fondo che abbiamo preparato dello scorfano filtrato e fare ritirare finché non si otterrà una salsa bella cremosa, quindi aggiustare di sale.
Cuocere le nostre linguine, scolarle sempre abbastanza al dente conservando un po' di acqua di cottura. Mescolare il nostro sugo e mantecare aiutandoci con l'acqua di cottura fino al completamento della cottura della pasta che deve risultare bella legata e cremosa. Aggiungere un filo d'olio e regolare di sale.
Spolverare con un po' di prezzemolo tritato, impiattare e buon appetito!

Regione: Campania

Vino:

Greco di tufo

 



 


Se hai inserito tu questa ricetta e ne sei l'autore, puoi richiedere GRATUITAMENTE l'applicazione del bollino RICETTA ORIGINALE, e richiederci successivamente la relativa certificazione GRATUITA.
Basta scaricare il modulo con la dichiarazione di paternità, compilarlo in tutte le sue parti a mano e inviarcelo (va bene anche una fotografia) all'indirizzo biennale@spaghettitaliani.com.

dichiarazione di paternità


 

  • Commenti
  • Aggiungi un commento

Luigi Farina - 23/07/2021 06.48

Ricetta del giorno 23-07-2021


Buon giorno anonimo


Per aggiungere un commento devi essere registrato/a e loggarti


Fai il Login

Non hai un account? registrati o registra la tua attività.

 

 

Galleria fotografica:

 

 

 

Pacchetto Ristorazione

Menù digitale multilingue e Servizio QRCode, Assistenza Marketing, Tenuta del Registro delle Presenze, ...

nuove opportunità e servizi innovativi per aumentare il tuo business