Minestra maritata 'a menesta 'mmareta - Pasquale Franzese - Spaghettitaliani - la piattaforma dedicata al Made in Italy
Close

ATTENZIONE! Spaghettitaliani utlizza i Cookie. Puoi leggere come li usiamo nella nostra Informativa Cookie. Inoltre puoi leggere l'Informativa per la Privacy e le nostre Condizioni d'uso, tutte raggiungibili in ogni pagina del sito attraverso la voce Contatti e Info del Menù.

× INFO: TUTTE LE SEZIONI E I SERVIZI DI SPAGHETTITALIANI SONO GRATUITI.


Le Ricette inserite da:
Pasquale Franzese



             

 

Ricette d'Autore

Ricetta inserita in archivio il giorno 28/12/2017 alle ore 08.41.17

Minestra maritata 'a menesta 'mmareta

Maiale

Autore della Ricetta:

Pasquale Franzese

Chef/Docente di enogastronomia

 

 

-Minestra maritata a menesta mmareta

Dosi per: 20

500 gr pollo (ali e polpa) in alcune preparazioni utilizzavano la gallina, (tagliati a pezzettoni)
500 gr polpa di maiale (tagliata a pezzettoni)
500 gr muscolo di bovino (tagliata a pezzettoni)
500 gr maiale (pezzi poveri orecchia, piede, pancia), (tagliata a pezzettoni)
400 gr noglia (salciccia piccante fatta con lo scarto del maiale) intera
500 gr bietole (lavata e tagliata a pezzi)
500 gr borragine (lavata e tagliata a pezzi)
500 gr cavolo verza (lavato e tagliato a filangè)
500 gr cavolo nero (lavato e tagliata a filangè)
500 gr broccoli in foglia (broccoli di natale o broccolo fiolaro), (lavati e tagliata a pezzi)
500 gr cicoria
500 gr scarole
300 gr mirepoix grassa (sedano, carote, cipolla e lardo)
10 gr peperoncino
200 gr olio extra vergine d'oliva
200 gr basta di pecorino a scaglie
200 gr scorza di pecorino pulita
10 gr pepe nero a piacere
200 ml vino bianco secco

 

Esecuzione:

Utilizzare una pentola o casseruola in alluminio capiente.
Soffriggere il mirepoix con olio, peperoncino e scorza di formaggio.
A fiamma alta incorporare tutta la carne e bagnare con vino bianco abbondante.
Quando il tutto evapora versare l'acqua a coprire la carne e lasciare cuocere per almeno un'oretta circa, in alcuni casi aggiungere dell'acqua.
Incorporare tutte le verze e lasciare cuocere per altri 35/40 minuti, aggiungere dell'acqua se è dispensabile.
Incorporare tutti i broccoli e lasciare cuocere per altri 30 minuti.
Incorporare la restante verdura che è rimasta, cuocere per altri 30 minuti.
Mescolare di tanto in tanto.
Servire questo piatto tiepido servito con crostoni di pane e pecorino a scaglie.

Regione: Campania

Vino:

Cantina Piero Mancini: Scalapetra, rosso Colli del Limbara IGT
La famiglia Mancini ha voluto dare a questo magnifico vino il nome di una delle prime vigne del podere per sottolinearne l’origine.

Note:

La minestra maritata ("'a menesta 'mmareta") è un piatto tipico Campano, viene di solito consumato nel giorno di S. Stefano. "Maritata" significa "sposata": questo appellativo discende dal perfetto connubio tra i diversi ingredienti che compongono questo piatto, tutti - per l'appunto - perfettamente "sposati" tra loro. Ad importare questa minestra in terra partenopea furono molto probabilmente gli spagnoli, che nel 1300 fecero assaggiare ai napoletani la "Olla Potrida" che avrebbe dato origine a Napoli alla minestra maritata e qualche secolo più tardi, in Lombardia, alla tipica cassoeula. Essendo un piatto unico ricco di verdure e carne, quindi molto sostanzioso, dovrebbe essere servito come pietanza unica. La sua preparazione non è difficile, forse solo un po' lunga, dunque richiede attenzione e pazienza.
il mio primo libro pubblicato:
http://ilmiolibro.kataweb.it/schedalibro.asp?id=914360
il mio secondo libro pubblicato:
http://ilmiolibro.kataweb.it/libro/cucina/88462/i-segreti-del-pizzaiolo/


Se hai inserito tu questa ricetta e ne sei l'autore, puoi richiedere GRATUITAMENTE l'applicazione del bollino RICETTA ORIGINALE, e richiederci successivamente la relativa certificazione GRATUITA.
Basta scaricare il modulo con la dichiarazione di paternità, compilarlo in tutte le sue parti a mano e inviarcelo (va bene anche una fotografia) all'indirizzo biennale@spaghettitaliani.com.

dichiarazione di paternità


 

  • Commenti
  • Aggiungi un commento


Non sono presenti commenti in questa Ricetta


Buona notte anonimo


Per aggiungere un commento devi essere registrato/a e loggarti


Fai il Login

Non hai un account? registrati o registra la tua attività.

 

 

Galleria fotografica:

-Broccolo fiolato detto anche broccolo di Natale
-Cime di rapa

 

 

 

STATISTICHE GIORNALIERE

Pagine viste nel giorno 03/07/2020 :
974.958

STATISTICHE SETTIMANALI

Pagine viste nella settimana dal 21/06/2020 al 27/06/2020 :
6.126.645

STATISTICHE MENSILI

Pagine viste mensili al 03/07/2020 :
2.846.137

ANDAMENTO PROGRESSIVO ANNUO

Pagine viste annuali al 03/07/2020 :
151.506.920