Trippa alla sarda con menta e purea di patate - Pasquale Franzese - Spaghettitaliani - la piattaforma dedicata al Made in Italy
Close

ATTENZIONE! Spaghettitaliani utlizza i Cookie. Puoi leggere come li usiamo nella nostra Informativa Cookie. Inoltre puoi leggere l'Informativa per la Privacy e le nostre Condizioni d'uso, tutte raggiungibili in ogni pagina del sito attraverso la voce Contatti e Info del Menù.

× INFO: TUTTE LE SEZIONI E I SERVIZI DI SPAGHETTITALIANI SONO GRATUITI.


Le Ricette inserite da:
Pasquale Franzese



             

 

Ricette d'Autore

Ricetta inserita in archivio il giorno 02/11/2018 alle ore 13.25.19

Trippa alla sarda con menta e purea di patate

Interiora, frattaglie

Autore della Ricetta:

Pasquale Franzese

Chef/Docente di enogastronomia

 

 

-Trippa alla sarda con menta e purea di patate

Dosi per: 10

1,2 kg trippa precotta
500 gr pelati "schiacciati"
40 gr cipolla "tritata"
10 gr aglio "tagliato a pezzi"
5 gr menta "taglia a striscioline"
100 gr pecorino "grattugiato"
80 ml olio extravergine di oliva
100 ml vino bianco
1 n° foglia di alloro
1,5 kg purea di patate

 

Esecuzione:

Tagliare la trippa a strisce.
Nella casseruola rosolare aglio e cipolla.
Versare la trippa e sfumare con vino bianco.
Aggiungere i pelati con l'alloro e lasciare cuocere per 40 min. dall'ebollizione.
Lasciare riposare per 20min. con menta.
Disporre il purea tiepido al centro del piatto, adagiare la trippa e servire con formaggio pecorino.

Regione: Sardegna

Vino:

Cantina Piero Mancini: Scalapetra è un vino rosso a Indicazione Geografica Tipica - Colli del Limbara, ottenuto da un sapiente uvaggio tra uve Cabernet, Merlot e Cannonau.

Note:

La trippa è un ingrediente molto apprezzato e cucinato in Sardegna, ed è possibile trovarlo, sempre al sugo e accompagnato da un'abbondante aggiunta di pecorino. Alimento povero per eccellenza, la trippa viene ricavata dallo stomaco del bovino ed è sempre stato presente nella storia, anche al tempo dei greci e dei romani che la utilizzavano in gran quantità. Oggi è un piatto non più così comune, ma presente nelle tavole di chi ama le tradizioni e i vecchi sapori. In base alla zona possono cambiare gli aromi, viene aggiunto il rosmarino, c'è chi usa solo la cipolla....
il mio primo libro pubblicato:
http://ilmiolibro.kataweb.it/schedalibro.asp?id=914360
il mio secondo libro pubblicato:
http://ilmiolibro.kataweb.it/libro/cucina/88462/i-segreti-del-pizzaiolo/


Se hai inserito tu questa ricetta e ne sei l'autore, puoi richiedere GRATUITAMENTE l'applicazione del bollino RICETTA ORIGINALE, e richiederci successivamente la relativa certificazione GRATUITA.
Basta scaricare il modulo con la dichiarazione di paternità, compilarlo in tutte le sue parti a mano e inviarcelo (va bene anche una fotografia) all'indirizzo biennale@spaghettitaliani.com.

dichiarazione di paternità


 

  • Commenti
  • Aggiungi un commento


Non sono presenti commenti in questa Ricetta


Buon giorno anonimo


Per aggiungere un commento devi essere registrato/a e loggarti


Fai il Login

Non hai un account? registrati o registra la tua attività.

 

 

Galleria fotografica:

-Trippa alla sarda con menta e purea di patate
-Trippa alla sarda con menta e purea di patate

 

-Trippa alla sarda con menta e purea di patate

 

 

STATISTICHE GIORNALIERE

Pagine viste nel giorno 18/01/2020 :
572.657

STATISTICHE SETTIMANALI

Pagine viste nella settimana dal 12/01/2020 al 18/01/2020 :
5.259.635

STATISTICHE MENSILI

Pagine viste mensili al 18/01/2020 :
12.626.526

ANDAMENTO PROGRESSIVO ANNUO

Pagine viste annuali al 18/01/2020 :
12.626.526