Fregola castagne e zafferano con anguilla affumicata del Sulcis - Pasquale Franzese - Spaghettitaliani - la piattaforma dedicata al Made in Italy
Close

ATTENZIONE! Spaghettitaliani utlizza i Cookie. Puoi leggere come li usiamo nella nostra Informativa Cookie. Inoltre puoi leggere l'Informativa per la Privacy e le nostre Condizioni d'uso, tutte raggiungibili in ogni pagina del sito attraverso la voce Contatti e Info del Menù.

× INFO: TUTTE LE SEZIONI E I SERVIZI DI SPAGHETTITALIANI SONO GRATUITI.


Le Ricette inserite da:
Pasquale Franzese



             

 

Ricette d'Autore

Ricetta inserita in archivio il giorno 14/11/2019 alle ore 21.23.16

Fregola castagne e zafferano con anguilla affumicata del Sulcis

Pastasciutte

Autore della Ricetta:

Pasquale Franzese

Chef/Docente di enogastronomia

 

 

-Fregola castagne e zafferano con anguilla affumicata del Sulcis

Dosi per: 10

800 gr fregola media
400 gr castagne "precotte"
3 gr zafferano
2 l brodo vegetale
80 ml olio evo
300 gr anguilla affumicata del sulcis
50 gr pomodoro disidratato
5 gr pepe misto

 

Esecuzione:

Tostare la fregola e brillare.
Aggiungere brodo nella fregola (procedura del risotto)
Tagliare le castagne a pezzettoni e spadellare con olio.
A fine cottura aggiungere lo zafferano nella fregola e le castagne.
Lasciare cuocere per 5 min.
Lasciare riposare la fregola per qualche minuto a fiamma spenta.
Scaloppare l'anguilla affumicata.
Impiattare la fregola, aggiungere il pomodoro disidratato, l'anguilla ed una spruzzatina di pepe misto.

Regione: Sardegna

Vino:

Cantina ARU: vino Perdario

Note:

Un piatto tutto autunnale, che nella sua semplicità abbina i sapori sardi. E' erroneamente chiamata Fregola dall'industria alimentare, ma in realtà il suo vero nome è fregula. Un termine di derivazione latina (ferculum) che, associato ai verbi quali sminuzzare, frammentare e frisare, potrebbe tradursi con la parola "briciola". Simili alla fregola sarda, i granelli di semola arabi conosciuti come cuscus, si diffusero nel corso dei secoli in tutto il Mediterraneo, seguendo diverse rotte commerciali e assumendo, così, diverse denominazioni: zabzin, barkus, mahammas, kuskusn, saksakiyya, cuzcuz, sekso, kuskus. Si potrebbe dunque pensare che anche la nostrana fregola possa essere il frutto di uno scambio culturale con i popoli Fenici, Punici e Cartaginesi. Tuttavia, non essendoci prove certe che possano avvalorare questa tesi, non si può nemmeno escludere che la fregola sia un prodotto del tutto Sardo.
Una della aziende che si attiene rigorosamente al processo di lavorazione in sardegna e l'azienda Sud Ovest Bottarga sito ad Iglesias.
il mio primo libro pubblicato:
http://ilmiolibro.kataweb.it/schedalibro.asp?id=914360
il mio secondo libro pubblicato:
http://ilmiolibro.kataweb.it/libro/cucina/88462/i-segreti-del-pizzaiolo/


Se hai inserito tu questa ricetta e ne sei l'autore, puoi richiedere GRATUITAMENTE l'applicazione del bollino RICETTA ORIGINALE, e richiederci successivamente la relativa certificazione GRATUITA.
Basta scaricare il modulo con la dichiarazione di paternità, compilarlo in tutte le sue parti a mano e inviarcelo (va bene anche una fotografia) all'indirizzo biennale@spaghettitaliani.com.

dichiarazione di paternità


 

  • Commenti
  • Aggiungi un commento


Non sono presenti commenti in questa Ricetta


Buona notte anonimo


Per aggiungere un commento devi essere registrato/a e loggarti


Fai il Login

Non hai un account? registrati o registra la tua attività.

 

 

Galleria fotografica:

-Fregola castagne e zafferano con anguilla affumicata del Sulcis
-Fregola castagne e zafferano con anguilla affumicata del Sulcis
-Fregola castagne e zafferano con anguilla affumicata del Sulcis
-

 

 

 

STATISTICHE GIORNALIERE

Pagine viste nel giorno 06/12/2019 :
569.024

STATISTICHE SETTIMANALI

Pagine viste nella settimana dal 24/11/2019 al 30/11/2019 :
4.800.028

STATISTICHE MENSILI

Pagine viste mensili al 06/12/2019 :
3.906.152

ANDAMENTO PROGRESSIVO ANNUO

Pagine viste annuali al 06/12/2019 :
182.860.326