UOVO passionfruit - Pasquale Franzese - Spaghettitaliani - la piattaforma dedicata al Made in Italy
Close

ATTENZIONE! Spaghettitaliani utlizza i Cookie. Puoi leggere come li usiamo nella nostra Informativa Cookie. Inoltre puoi leggere l'Informativa per la Privacy e le nostre Condizioni d'uso, tutte raggiungibili in ogni pagina del sito attraverso la voce Contatti e Info del Menù.

× INFO: TUTTE LE SEZIONI E I SERVIZI DI SPAGHETTITALIANI SONO GRATUITI.

Traslate:   francese   giapponese   inglese   portoghese   spagnolo   tedesco

Le Ricette d'Autore su Telegram
visualizza statistiche

 

UOVO passionfruit

Dolci con la frutta

 

UOVO passionfruit

Ricetta inserita in archivio da Pasquale Franzese il 23/07/2022 alle ore 19.32.28



Ricette d'Autore


Autore della Ricetta:

Pasquale Franzese

Chef/Docente di enogastronomia

 

 

Dosi per: 10

Per la crema di panna cotta:
300 gr latte intero
300 gr panna fresca
1 stecca di vaniglia del Madagascar
2 gr sale
60 gr zucchero
6.6 gr agar in polvere

Per il finto tuorlo di passionfruit:
200 gr polpa di passionfruit
30 gr zucchero
4 gr agar agar

400 gr granelle di meringa

 

Esecuzione:

Per la crema di panna cotta:
versare in un pentolino il latte, la panna, lo zucchero, l’agar e la polpa della stecca di vaniglia e portare lentamente al bollore e far tirare in frigorifero.
Frullare il composto nel cutter fino ad ottenere una crema liscia e mettere in una sacca a poche.

Per il finto tuorlo di passionfruit:
scaldare la polpa, lo zucchero e l'agar agar, fino a che lo zucchero non sia completamente sciolto, versare nelle semisfere di 2 cm di diametro e abbattere a – 18°C.

Assemblaggio:
disporre con un cucchiaio la crema di panna cotta, adagiare al centro il tuorlo passionfruit e completare con la meringa.

Regione: Sardegna

Vino:

Cantina Piero Mancini: Moscato di Sardegna DOC

Note:

Il frutto della passione è un frutto tropicale originario del Brasile, il cui clima tropicale ne favorisce la nascita e lo sviluppo. Se ne possono trovare diverse varianti belle da vedere e gustose da mangiare.
Quando è maturo, il frutto della passione si può gustare anche al cucchiaio, dividendolo a metà e assaporando la polpa con tutti i semi. Per capire quando è il momento di mangiarlo basta osservare la buccia: se è leggermente grinzosa vuol dire che il frutto è maturo.
La polpa profumata del frutto della passione ha un sapore molto particolare, per questo viene impiegata nella preparazione di tantissime ricette dolci e salate, bevande, sorbetti e gelati.

il mio primo libro pubblicato:
http://ilmiolibro.kataweb.it/schedalibro.asp?id=914360

il mio secondo libro pubblicato:
http://ilmiolibro.kataweb.it/libro/cucina/88462/i-segreti-del-pizzaiolo/

 



 


Se hai inserito tu questa ricetta e ne sei l'autore, puoi richiedere GRATUITAMENTE l'applicazione del bollino RICETTA ORIGINALE, e richiederci successivamente la relativa certificazione GRATUITA.
Basta scaricare il modulo con la dichiarazione di paternità, compilarlo in tutte le sue parti a mano e inviarcelo (va bene anche una fotografia) all'indirizzo biennale@spaghettitaliani.com.

dichiarazione di paternità


 

  • Commenti
  • Aggiungi un commento


Non sono presenti commenti in questa Ricetta


Buona notte anonimo


Per aggiungere un commento devi essere registrato/a e loggarti


Fai il Login

Non hai un account? registrati o registra la tua attività.

 

 

Galleria fotografica:

-UOVO passionfruit
-UOVO passionfruit
-UOVO passionfruit
-UOVO passionfruit

 

-UOVO passionfruit
-UOVO passionfruit
-UOVO passionfruit

 

 

Pacchetto Ristorazione

Menù digitale multilingue e Servizio QRCode, Assistenza Marketing, Tenuta del Registro delle Presenze, ...

nuove opportunità e servizi innovativi per aumentare il tuo business