Ravioli ai crostacei con guazzetto di mare - Leonardo Buoso - Spaghettitaliani - la piattaforma dedicata al Made in Italy
Close

ATTENZIONE! Spaghettitaliani utlizza i Cookie. Puoi leggere come li usiamo nella nostra Informativa Cookie. Inoltre puoi leggere l'Informativa per la Privacy e le nostre Condizioni d'uso, tutte raggiungibili in ogni pagina del sito attraverso la voce Contatti e Info del Menù.

× INFO: TUTTE LE SEZIONI E I SERVIZI DI SPAGHETTITALIANI SONO GRATUITI.

Le Ricette d'Autore su Telegram

 

Ravioli ai crostacei con guazzetto di mare

Tortellini, ravioli

 

Ravioli ai crostacei con guazzetto di mare

Ricetta inserita in archivio da Leonardo Buoso il 23/04/2014 alle ore 21.37.47



Ricette d'Autore


Autore della Ricetta:

Leonardo Buoso

Chef Ristorante La Corte

 

 

Dosi per: 4

Per il ripieno:
350 g di crostacei ben puliti
50 g di cipollotto fresco
1 spicchi d'aglio
50 ml di vino bianco
100 g mollica di pane
40 ml olio extravergine
Santoreggia qb
Sale e pepe qb

Per la pasta all'uovo:
250 g farina 00
1 uovo intero
3 rossi d'uovo
Sale qb
Olio extravergine qb

Per il guazzetto di mare:
50 g patate pelate
40 g carote pelate
200 ml fumetto di pesce
1 pomodoro ramato pelato e pulito
Sale, pepe e timo fresco
20 ml olio extravergine

 

Esecuzione:

Cominciare a rosolare il cipollotto tagliato a julienne nell'olio con l'aglio, unire i crostacei tagliati a pezzetti, far insaporire, sfumare con il vino, togliere l'aglio e cuocere lentamente per pochi minuti aggiungendo di volta in volta un goccio di brodo.
Salare, pepare e unire la santoreggia
tritata. Lasciare il ripieno morbido e aggiungere la mollica di pane.
Far raffreddare e lavorare con una spatola controllando il sapore e la consistenza.

Fare la pasta all'uovo con tutti gli ingredienti e formate i ravioli.

Per il guazzetto far bollire per 30 minuti a fuoco lento tutti gli ingredienti.
Frullare il guazzetto al mixer, montandolo con un goccio d'olio extravergine.

Cuocere i ravioli in acqua bollente salata, scolarli e passarli nel guazzetto di mare per un minuto, quindi servire.

Regione: Liguria

 



 


Se hai inserito tu questa ricetta e ne sei l'autore, puoi richiedere GRATUITAMENTE l'applicazione del bollino RICETTA ORIGINALE, e richiederci successivamente la relativa certificazione GRATUITA.
Basta scaricare il modulo con la dichiarazione di paternità, compilarlo in tutte le sue parti a mano e inviarcelo (va bene anche una fotografia) all'indirizzo biennale@spaghettitaliani.com.

dichiarazione di paternità


 

  • Commenti
  • Aggiungi un commento


Non sono presenti commenti in questa Ricetta


Buon pomeriggio anonimo


Per aggiungere un commento devi essere registrato/a e loggarti


Fai il Login

Non hai un account? registrati o registra la tua attività.

 

 

Galleria fotografica:

 

 

 

Pacchetto Ristorazione

offerta lancio

nuove opportunità e servizi innovativi per aumentare il tuo business