Pizza pancetta e peperoni in teglia - Pasquale Franzese - Spaghettitaliani - la piattaforma dedicata al Made in Italy
Close

ATTENZIONE! Spaghettitaliani utlizza i Cookie. Puoi leggere come li usiamo nella nostra Informativa Cookie. Inoltre puoi leggere l'Informativa per la Privacy e le nostre Condizioni d'uso, tutte raggiungibili in ogni pagina del sito attraverso la voce Contatti e Info del Menù.

× INFO: Tutte le sezioni e i servizi di spaghettitaliani sono gratuiti e quanto viene pubblicato al suo interno non ha una periodicità regolare, quindi spaghettitaliani non può essere considerata una testata giornalistica.

 

Traslate:   francese   giapponese   inglese   portoghese   spagnolo   tedesco

Le Ricette d'Autore su Telegram
visualizza statistiche

 

Pizza pancetta e peperoni in teglia

Pizze, focacce, calzoni

 

Pizza pancetta e peperoni in teglia

Ricetta inserita in archivio da Pasquale Franzese il 29/03/2019 alle ore 19.54.34



Ricette d'Autore


Autore della Ricetta:

Pasquale Franzese

Chef/Docente di enogastronomia

 

 

Dosi per: 10

Ingredienti per l'impasto:
800 gr farina 00
200 gr farina 0
650 ml acqua
20 gr lievito di birra
25 gr di sale
30 ml olio evo

Ingredienti per la farcitura:
200 gr pancetta tesa a fettine
2 kg di peperoni fritti e salati
50 ml olio evo

 

Esecuzione:

Mescolare le farine.
Nella bastardella sciogliere il lievito con l'acqua tiepida (max22°C).
Versare metà farina nel contenitore.
Mescolare con un cucchiaio di legno ed incorporare il sale.
Versare la restante farina e mescolare il tutto.
Nelle ultime operazioni incorporate l'olio.
Lasciare spuntare l'impasto.
Ungere le teglie con del burro e stendere l'impasto nella teglia.
Lucidare l'impasto sulla superficie con olio di girasole o di semi.
Lasciare lievitare fino al raddoppio.
Farcire la pizza con fettine di pancetta e peperoni fritti.
Completare con olio, infornare a 230°C per 25/30 minuti.

Regione: Sardegna

Vino:

Cantina Piero Mancini: Burberino Frizzante, vino Frizzante Rosso
Gustosissimo vino frizzante rosso, ottenuto per spremitura leggera da uve rosse.

Note:

La pizza inizia ad evolversi con la scoperta dell'America e la diffusione del pomodoro in Italia, per renderla più appetitosa e morbida a qualcuno venne l'idea di mettere il pomodoro, origano e aglio, così nacque la marinara, la pizza più antica al mondo. Con il passar del tempo e il moltiplicarsi degli ingredienti sono nate molte varianti.
il mio primo libro pubblicato:
http://ilmiolibro.kataweb.it/schedalibro.asp?id=914360
il mio secondo libro pubblicato:
http://ilmiolibro.kataweb.it/libro/cucina/88462/i-segreti-del-pizzaiolo/

 



 


Se hai inserito tu questa ricetta e ne sei l'autore, puoi richiedere GRATUITAMENTE l'applicazione del bollino RICETTA ORIGINALE, e richiederci successivamente la relativa certificazione GRATUITA.
Basta scaricare il modulo con la dichiarazione di paternità, compilarlo in tutte le sue parti a mano e inviarcelo (va bene anche una fotografia) all'indirizzo biennale@spaghettitaliani.com.

dichiarazione di paternità


 

 

  • Commenti
  • Aggiungi un commento


Non sono presenti commenti in questa Ricetta


Buon pomeriggio anonimo


Per aggiungere un commento devi essere registrato/a e loggarti


Fai il Login

Non hai un account? registrati o registra la tua attività.

 

 

Galleria fotografica:

-Pizza pancetta e peperoni in teglia
-Pizza pancetta e peperoni in teglia
-Pizza pancetta e peperoni in teglia
-Pizza pancetta e peperoni in teglia

 

 

 

 

 

 

 

Pacchetto Ristorazione

Menù digitale multilingue e Servizio QRCode, Assistenza Marketing, Tenuta del Registro delle Presenze, ...

nuove opportunità e servizi innovativi per aumentare il tuo business