Fresella gourmet con fiore sardo e maialetto in cbt - Pasquale Franzese - Spaghettitaliani - la piattaforma dedicata al Made in Italy
Close

ATTENZIONE! Spaghettitaliani utlizza i Cookie. Puoi leggere come li usiamo nella nostra Informativa Cookie. Inoltre puoi leggere l'Informativa per la Privacy e le nostre Condizioni d'uso, tutte raggiungibili in ogni pagina del sito attraverso la voce Contatti e Info del Menù.

× INFO: Tutte le sezioni e i servizi di spaghettitaliani sono gratuiti e quanto viene pubblicato al suo interno non ha una periodicità regolare, quindi spaghettitaliani non può essere considerata una testata giornalistica.

 

Traslate:   francese   giapponese   inglese   portoghese   spagnolo   tedesco

Le Ricette d'Autore su Telegram
visualizza statistiche

 

Fresella gourmet con fiore sardo e maialetto in cbt

Piatti unici

 

Fresella gourmet con fiore sardo e maialetto in cbt

Ricetta inserita in archivio da Pasquale Franzese il 25/08/2019 alle ore 19.48.43



Ricette d'Autore


Autore della Ricetta:

Pasquale Franzese

Chef/Docente di enogastronomia

 

 

Dosi per: 10

10 n° freselle grandi (da porzione)
1,5 kg pomodori da insalata "tagliati a concassè"
100 gr rucola
350 gr formaggio fiore sardo "tagliato a cubetti"
350 gr polpa di maialetto sardo cotto in cbt "tagliato a cubetti"
150 olio evo
10 gr origano

 

Esecuzione:

Nella bastardella condire i pomodori con olio, sale ed origano.
Tagliare la rucola a pezzettoni.
Bagnare la fresella nell'acqua.
Disporre la fresella nel piatto ed adagiare l'insalata di pomodori sulla fresella.
Formare una corona di rucola sui pomodori.
Mettere il formaggio e il maialetto tagliato a cubetti sull'insalata, condire con olio e servire a tavola con un buon vino.

Regione: Sardegna

Vino:

Cantina Meloni, Is Morus è un vino bianco a Denominazione di Origine Controllata Vermentino di Sardegna.

Note:

Il Fiore Sardo viene prodotto esclusivamente in Sardegna, secondo la tecnologia casearia e le modalità riportate nel disciplinare di produzione. Il Fiore Sardo è citato nella Convenzione di Stresa del 1951 sull'uso dei nominativi di origine e delle denominazioni dei formaggi, riconosciuto a Denominazione Tipica nel 1955 e d'Origine dal 1974, ha infine ottenuto la Denominazione d'Origine Protetta (DOP) nel 1996. La antica origine del formaggio e la storica e specifica economia agropastorale sarda conferiscono tuttora a questa dop un particolare carattere identitario della sardità.
il mio primo libro pubblicato:
http://ilmiolibro.kataweb.it/schedalibro.asp?id=914360
il mio secondo libro pubblicato:
http://ilmiolibro.kataweb.it/libro/cucina/88462/i-segreti-del-pizzaiolo/

 



 


Se hai inserito tu questa ricetta e ne sei l'autore, puoi richiedere GRATUITAMENTE l'applicazione del bollino RICETTA ORIGINALE, e richiederci successivamente la relativa certificazione GRATUITA.
Basta scaricare il modulo con la dichiarazione di paternità, compilarlo in tutte le sue parti a mano e inviarcelo (va bene anche una fotografia) all'indirizzo biennale@spaghettitaliani.com.

dichiarazione di paternità


 

 

  • Commenti
  • Aggiungi un commento


Non sono presenti commenti in questa Ricetta


Buon giorno anonimo


Per aggiungere un commento devi essere registrato/a e loggarti


Fai il Login

Non hai un account? registrati o registra la tua attività.

 

 

Galleria fotografica:

-Fresella gourmet con fiore sardo e maialetto in cbt
-Fresella gourmet con fiore sardo e maialetto in cbt
-Fresella gourmet con fiore sardo e maialetto in cbt
-Fresella gourmet con fiore sardo e maialetto in cbt

 

-Fresella gourmet con fiore sardo e maialetto in cbt
-Fresella gourmet con fiore sardo e maialetto in cbt
-Fresella gourmet con fiore sardo e maialetto in cbt

 

 

 

 

 

 

Pacchetto Ristorazione

Menù digitale multilingue e Servizio QRCode, Assistenza Marketing, Tenuta del Registro delle Presenze, ...

nuove opportunità e servizi innovativi per aumentare il tuo business