GLI OZI DI ERCOLE - II EDIZIONE, Il materiale della vita/La vita materiale, anteprima per la stampa venerdì 27 maggio 2022 news inserita su spaghettitaliani da La Tavola di Renato
Close

ATTENZIONE! Spaghettitaliani utlizza i Cookie. Puoi leggere come li usiamo nella nostra Informativa Cookie. Inoltre puoi leggere l'Informativa per la Privacy e le nostre Condizioni d'uso, tutte raggiungibili in ogni pagina del sito attraverso la voce Contatti e Info del Menù.

× INFO: TUTTE LE SEZIONI E I SERVIZI DI SPAGHETTITALIANI SONO GRATUITI.

Traslate:   francese   giapponese   inglese   portoghese   spagnolo   tedesco



Evento segnalato su spaghettitaliani da:
La Tavola di Renato



Evento (Mostre) inserito in archivio il giorno 20/05/2022

GLI OZI DI ERCOLE - II EDIZIONE, Il materiale della vita/La vita materiale, anteprima per la stampa venerdì 27 maggio 2022

 

visualizza eventi di Napoli


immagine in primo piano

Parte la seconda stagione de Gli Ozi di Ercole del Parco Archeologico di Ercolano, dal tema Il materiale della vita / La vita materiale, strettamente connesso alla grande mostra sui legni che si inaugurerà nel corso dell'anno. La seconda stagione degli Ozi, che partirà il 27 maggio 2022 e terminerà nel mese di dicembre, si articolerà in sei incontri nei quali entreranno in dialogo i linguaggi della scienza, dell'archeologia, della filosofia, della letteratura, del teatro, ripetendo lo schema già sperimentato con successo nella prima edizione. La domanda chiave del ciclo sarà: di cosa è fatta la vita? Qual è la materia e quali sono i materiali della vita? Particolare attenzione, anche in ragione del contesto pressoché unico del Parco archeologico di Ercolano, sarà data alla vita quotidiana e alla storia degli oggetti, fra antico e moderno.

Presentazione del Programma alla stampa venerdì 27 maggio 2022 alle ore 18.00 presso le Terme Maschili del Parco.

I giornalisti interessati sono invitati a comunicare la propria adesione all'ufficio stampa alla mail ercolano.ufficiostampa@beniculturali.it entro il 24 maggio.

Dopo la presentazione alla stampa seguirà il primo incontro del ciclo Il mare canuto. Epiche e filosofia della navigazione. L'incontro avrà per tema i legni, si parlerà dunque di mare e di navi, elementi chiave dell'immaginario di ogni tempo. L'espressione mare canuto vuol essere un omaggio al primo Stasimo di Antigone di Sofocle. Di scena Roberto Casati, filosofo delle scienze cognitive al CNRS, professore all'EHESS e direttore dell'Institut Nicod a Parigi; Matteo Nucci, scrittore e saggista; Massimo Popolizio, fra gli attori più importanti e apprezzati del teatro e del cinema italiano.



Progetto cofinanziato dall'Unione Europea, dallo Stato Italiano e dalla Regione Campania, nell'ambito del POR Campania FESR 2014-2020 (POC Campania 2014-2020, Linea di azione 2.4 "Rigenerazione urbana, politiche per il turismo e cultura").

cs

 

  • Commenti
  • Aggiungi un commento


Non sono presenti commenti in questo Evento


Buon pomeriggio anonimo


Per aggiungere un commento devi essere registrato/a e loggarti


Fai il Login

Non hai un account? registrati o registra la tua attività.

 

 

Galleria fotografica:

 

GLI OZI DI ERCOLE  II EDIZIONE

Il materiale della vita/La vita materiale

Anteprima per la stampa 27 maggio 2022

 

 

 

Pacchetto Ristorazione

Menù digitale multilingue e Servizio QRCode, Assistenza Marketing, Tenuta del Registro delle Presenze, ...

nuove opportunità e servizi innovativi per aumentare il tuo business