Inserisci ricetta Stampa ricetta
Polpette di baccalà
Inserisci ricetta Stampa ricetta
Polpette di baccalà
ricette marchigiane - Secondi - Polpette di baccalà, secondo che partecipa alla nostra iniziativa "Adotta una Ricetta". Provala, fotografala e inviaci la foto, per diventarne l'autore.

tratta da Le Ricette d'Autore

ricette marchigiane

Le Ricette d'Autore su Telegramvisualizza statistiche

Polpette di baccalà

Polpette di baccalà, secondo che partecipa alla nostra iniziativa "Adotta una Ricetta". Provala, fotografala e inviaci la foto, per diventarne l'autore.
Portata Pesce, Secondo
Cucina Cucina marchigiana, Italiana
Porzioni 4 persone

Ingredienti
  

  • 500 gr baccalà già ammorbidito in acqua
  • 1 cipolla
  • 1 spicchio aglio
  • 4 cucchiai olio extra-vergine d'oliva
  • ½ bicchiere vino bianco secco
  • 2 cucchiai latte
  • 1 mazzetto prezzemolo
  • 1 fetta pane casereccio
  • 2 uova
  • pangrattato q.b.
  • olio per friggere q.b.
  • sale q.b.
  • pepe q.b.

Istruzioni
 

  • Lavate il prezzemolo, asciugatelo delicatamente con un canovaccio, quindi tritatelo.
  • Sbucciate la cipolla, lavatela, asciugatela e tritatela.
  • Sbucciate l'aglio, lavatelo, asciugatelo e tritatelo.
  • Private il baccalà delle lische e della pelle, lavatelo e tagliatelo a pezzi.
  • Mettete in una padella 1 cucchiaio d'olio d'oliva, mettetela su fuoco vivace, aggiungete i pezzi di baccalà, fateli colorire da tutte le parti, scolateli quindi tritateli grossolanamente con una forchetta.
  • Mettete il rimanente olio d'oliva in un tegame e fatevi appassire leggermente l'aglio e la cipolla, aggiungete il baccalà, fatelo rosolare, aggiungete il vino e fatelo evaporare a fuoco vivace.
  • Aggiungete un mestolino d'acqua, salate e pepate a gusto, quindi fate cuocere, a fuoco moderato, mescolando di tanto in tanto, per circa 30 minuti.
  • Scolate i pezzetti di baccalà dal liquido di cottura, che recupererete, e metteteli a raffreddare in una terrina.
  • Mescolate il liquido di cottura del baccalà con il latte e immergetevi la fetta di pane, dopo averlo privato della crosta, per farlo ammorbidire.
  • Scolatelo, strizzatelo, sbriciolatelo ed aggiungetelo al baccalà insieme al prezzemolo tritato.
  • Mescolate bene il tutto fino ad ottenere un composto omogeneo.
  • Con questo impasto formate delle polpettine rotonde del diametro di circa 2 cm.
  • Battete le uova leggermente, immergetevi le polpettine, passatele poi nel pangrattato, quindi fatele friggere poche alla volta in abbondante olio caldo.
  • Scolatele bene su un foglio di carta assorbente e servitele calde.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Recipe Rating




Translate »
Scroll to Top