Insalata d'Autunno: Insalata valerianella, rucola, caprino di Colforcella, noci caramellate, rapa rossa, arancia. - Chef Rosario Russo - Spaghettitaliani - la piattaforma dedicata al Made in Italy
Close

ATTENZIONE! Spaghettitaliani utlizza i Cookie. Puoi leggere come li usiamo nella nostra Informativa Cookie. Inoltre puoi leggere l'Informativa per la Privacy e le nostre Condizioni d'uso, tutte raggiungibili in ogni pagina del sito attraverso la voce Contatti e Info del Menù.

× INFO: TUTTE LE SEZIONI E I SERVIZI DI SPAGHETTITALIANI SONO GRATUITI.

Insalata d'Autunno: Insalata valerianella, rucola, caprino di Colforcella, noci caramellate, rapa rossa, arancia.

Antipasti freddi e salatini

 

-Insalata d'Autunno

Ricetta inserita in archivio da Chef Rosario Russo il 24/10/2020 alle ore 16.48.20



Ricette d'Autore


Autore della Ricetta:

Russo Rosario

Chef

 

 

Dosi per: 4

300 gr. di insalata valerianella
100 gr. di rucola
16 noci sgusciate caramellate
6 cucchiai olio extravergine d'oliva appena spremuto Umbro
200 gr. di caprino di Colforcella (Cascia)
100 gr. di rapa rossa lessata
Sale un pizzico
2 arance
3 gr. macinata pepe nero
1 cucchiaio di aceto di mele
16 noci Siciliane o di Sorrento sgusciate
Acqua gr. 25
Zucchero semolato gr. 100

Allergeni:

                        


                        


Allergeni presenti:

Latte e prodotti a base di latte (incluso lattosio)

Frutta a guscio (mandorle, nocciole, noci, ...)

 

Esecuzione:

Lava le insalate e mettile in una ciotola abbastanza capiente,
lessa la rapa rossa, freddala e tagliala a cubetti,
aggiungi all'insalata anche i gherigli di noce caramellati e freddati in precedenza, quindi aggiungi l'olio e l'aceto di mele. mescola delicatamente unendo i dandini di caprino e gli spicchi di arancia, in ultimo unisci del pepe e mescola ancora, ma sempre con estrema delicatezza.
Lascia riposare 4 minuti prima di servire

Per le noci Siciliane o di Sorrento caramellate:
Bollire acqua e zucchero a 118°C, versare le noci e mescolare fino a che il fondo va fatto imbrunire quasi caramellare e tolto subito dal fuoco facendo raffreddare

Regione: Umbria

Vino:

Friuli Pinot Grigio DOC “Le Marsure” 2019 - Teresa Raiz

Note:

Volendo si può aggiungere del melograno.

 



 


Se hai inserito tu questa ricetta e ne sei l'autore, puoi richiedere GRATUITAMENTE l'applicazione del bollino RICETTA ORIGINALE, e richiederci successivamente la relativa certificazione GRATUITA.
Basta scaricare il modulo con la dichiarazione di paternità, compilarlo in tutte le sue parti a mano e inviarcelo (va bene anche una fotografia) all'indirizzo biennale@spaghettitaliani.com.

dichiarazione di paternità


 

  • Commenti
  • Aggiungi un commento


Non sono presenti commenti in questa Ricetta


Buon giorno anonimo


Per aggiungere un commento devi essere registrato/a e loggarti


Fai il Login

Non hai un account? registrati o registra la tua attività.

 

 

Galleria fotografica:

 

 

 

Spaghettitaliani si occupa anche di Marketing e Digital Marketing per la Ristorazione

per info contattaci con WhatsApp al numero 393 874 4749